Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Dimissioni a sorpresa nella Lega: Bessone lascia la carica di Commissario. Al suo posto Bosatra

Pubblicato

-

In data odierna, al Federale di Milano, ho dato le mie dimissioni da Commissario della Lega Alto Adige – Südtirol per poter dedicare tutto il mio tempo ed il mio impegno all’incarico di assessore provinciale nell’interesse delle cittadine e dei cittadini dell’Alto Adige, di questa terra che amo.

E’ questa a sorpresa la dichiarazione di Massimo Bessone che rende pubbliche le sue dimissioni da Commissario della Lega per l’Alto Adige lasciando il posto, dopo una concertazione con i vertici di via Bellerio, all’atro esponente del Carroccio Maurizio Bosatra.

“In bocca al lupo a Maurizio Bosatra nuovo commissario della Lega Alto Adige – Südtirol – ha dichiarato Bessone – . Ringrazio Matteo Salvini per avermi dato la sua fiducia e questa grande opportunità che ha fatto sì che il partito, in cui credo e milito da dieci anni, sia diventato il primo partito italiano in Alto Adige ed un movimento di forte interesse e riferimento anche per il mondo tedesco e ladino; tanto da ottenere, per la prima volta nella storia politica dell’Alto Adige, quattro seggi in consiglio provinciale e la possibilità di governare in maggioranza per poter fare qualcosa di concreto per la nostra provincia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Continuo il mio impegno politico come Assessore provinciale, referente della Lega nelle Valli Isarco, Pusteria, Gardena e Badia e come militante“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza