Connect with us

Economia e Finanza

Drastico calo degli ingressi in Italia dal Brennero: ancora -43% dall’apertura di luglio

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

La ripresa dei flussi turistici che l’economia locale e nazionale auspicava in crescita progressiva dopo la riapertura dei confini scattata ai primi di luglio, stenta a decollare.

Negli ultimi due weekend, il numero di ingressi registrati al Brennero è stato quasi la metà di quello dei weekend corrispondenti dello scorso anno (6-7 e 13-14 luglio 2019), con percentuali negative che si ritrovano analoghe, in uscita, nelle stazioni autostradali della A22 a maggiore vocazione turistica.

Nel dettaglio, nelle giornate del 4-5-11-12 luglio gli ingressi di veicoli leggeri al Brennero hanno segnato rispettivamente le seguenti percentuali: -42,08%, -44,86%, -43,57%, -43,85%.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Complessivamente, dopo una fase iniziale di rapido recupero al termine dei mesi del lockdown, durante i quali i volumi di traffico erano scesi anche al di sotto del 90%, si sta assistendo a una stabilizzazione negativa dei flussi nell’ordine complessivo, lungo l’intera tratta, del -30%.

Si legge in una nota di Autobrennero: “In termini di servizio erogato agli utenti, l’assenza delle tradizionali giornate di esodo si sta traducendo in standard qualitativamente molto elevati, con tempi di percorrenza ideali e assenza di code in uscita alle stazioni autostradali.

Questo anche grazie alla scelta di Autostrada del Brennero di terminare il 5 luglio la cassa integrazione, a differenza di altri Concessionari. Il duplice obiettivo che guida in questa fase piuttosto complessa le scelte della Società in materia di gestione del personale è garantire a tutti i dipendenti la piena occupazione nella massima sicurezza nonostante l’emergenza sanitaria.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Un obiettivo non scontato data la necessità prioritaria di assicurare a quasi mille dipendenti un ambiente di lavoro che garantisca il distanziamento fisico idoneo a scongiurare eventuali rischi per la salute e dato il perdurare di volumi di traffico ancora ben distanti dai livelli degli scorsi anni”.

Il risultato è stato raggiunto riorganizzando gli spazi e i turni di lavoro, in particolare del personale di sede, e ricorrendo quando possibile al lavoro agile.

“Il ricorso sistematico alle casse automatiche, possibile solo grazie all’alto livello di automazione delle stazioni autostradali di A22 e sempre più richiesto dall’utenza, si rivela necessario per ridurre al minimo l’esposizione al rischio di contagio da Covid-19, una misura di protezione sanitaria a garanzia della salute tanto del personale di esazione quanto dei viaggiatori”, conclude la nota.

NEWSLETTER

Bolzano5 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Eventi3 settimane fa

È stata una grande festa per il 210° anniversario dell’arma dei Carabinieri. Molti i partecipanti a vario titolo

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Bolzano2 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Italia ed estero2 settimane fa

Grandine devasta il muso di un aereo in volo: momenti di terrore a bordo

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Eventi3 settimane fa

È tempo della terza edizione di “Luci sul Ponte” a Vadena. Una serata di cultura, sapori a divertimento

Bolzano2 settimane fa

Casa occupata abusivamente diventa base per spaccio di cocaina: arrestato l’occupante marocchino

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Sequestro di droga e un ritiro patente per alcol. Prosegue l’azione dei Carabinieri tra Laives, Pineta e San Giacomo

Archivi

Categorie

più letti