Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Lavoro in Alto Adige: fra aprile e giugno il calo occupazionale più forte da 20 anni

Pubblicato

-

Secondo il rapporto Mercato del lavoro News durante il lockdown in Alto Adige si è registrato il calo occupazionale più significativo degli ultimi 20 anni con un meno 7% sui contratti di lavoro.

Il periodo fra aprile e giugno 2020 ha fatto registrare il più netto calo del mercato del lavoro altoatesino degli ultimi 20 anni.

Con il 7% di contratti di lavoro in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, il trimestre aprile-giugno 2020 mostra la diminuzione più significativa degli ultimi 20 anni, cioè dall’inizio della registrazione dei dati in questa forma.

Per un raffronto basta considerare l’anno di crisi autunno-inverno 2009/2010: allora il calo non ha superato il mezzo punto percentuale.

Come dimostrano i dati raccolti dall’Osservatorio del mercato del lavoro della Ripartizione Lavoro della Provincia, dal giugno di quest’anno ci sono segnali di una timida ripresa, già debolmente intravista nel mese di maggio.

I settori dominati da contratti a termine arrancano di più – Tra i settori si notano sviluppi diversi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Stefan Luther, direttore della Ripartizione lavoro, osserva: “Si nota una linea di demarcazione: laddove i contratti a tempo determinato sono comuni, il recupero è lento a concretizzarsi, con l’eccezione dell’agricoltura. Ma ci sono anche barlumi di speranza: nell’edilizia, ad esempio, nella quale riscontriamo un leggero aumento dello 0,8% rispetto all’anno precedente. La cautela è però necessaria, poiché lo sviluppo del mercato del lavoro altoatesino è attualmente una corsa sulle montagne russe”.

Inoltre, ci sono differenze territoriali all’interno dell’Alto Adige. Dopo il lockdown, la Giunta provinciale ha gradualmente permesso la ripresa del lavoro e dell’attività economica.

“La via altoatesina attraverso una legge provinciale dedicata si è rivelata la decisione giusta, anche per ammortizzare il più possibile le conseguenze negative di un blocco” è la convinzione dell’assessore al lavoro Philipp Achammer.

“Per poter prendere ulteriori decisioni, monitoriamo costantemente la situazione del mercato del lavoro. I dati sul mercato del lavoro aggiornati quotidianamente e messi a nostra disposizione dall’Osservatorio del mercato del lavoro sostengono lo sviluppo di misure mirate e di strategie di ampio respiro. Ci stiamo lavorando anche durante i mesi estivi” conclude l’assessore.

Informazioni dettagliate e il rapporto completo sono consultabili sul sito web del Mercato del lavoro News 06/2020.

Sul sito della Ripartizione lavoro è anche consultabile l’andamento in tempo reale dell’occupazione dipendente a seguito del coronavirus.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica16 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza