Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Durnwalder di nuovo a processo per la gestione dei fondi riservati

Pubblicato

-

Foto il gazzettino.it

Nuovi guai giudiziari per Luis Durnwalder.

Ieri la sentenza della corte di Cassazione ha accolto la richiesta della Procura generale, disponendo l’annullamento della doppia assoluzione che l’ex presidente della Provincia di Bolzano aveva ottenuto sia in primo che in secondo grado. 

La Corte ha rilevato che i giudici nei processi passati avrebbero fatto valutazioni erronee rispetto alla sua condotta. Durnwalder avrebbe prelevato dal fondo di rappresentanza soldi che utilizzava per l’anticipo di spese personali, denaro che veniva successivamente rimesso da lui nel fondo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In primo e in secondo grado era stato sancito che i criteri utilizzati da Durnwalder non sarebbero stati legittimi ma che comunque avrebbe agito in buona fede. Da qui la prima assoluzione.

Secondo le due sentenze l’ex governatore altoatesino non sarebbe stato consapevole dell’antigiuridicità della sua condotta ma ora dovrà rispondere in relazione agli ultimi cinque anni del suo mandato in quanto gli episodi precedenti risultano già prescritti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza