Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

FC Südtirol sabato pomeriggio sul campo del Como

Pubblicato

-

L’FC Südtirol nella quinta giornata del girone di andata del campionato di Serie B 2022-2023 si appresta a sostenere la terza gara esterna con la ferma intenzione di fare bene, dopo la prima e storica vittoria nel campionato cadetto conquistata domenica scorsa sul terreno amico dello Stadio Druso contro il Pisa, squadra arrivata alla finale playoff nello scorso campionato.

I biancorossi, guidati per la prima in panchina per la seconda volta dal neo allenatore Pierpaolo Bisoli si recano in visita al Como, sul terreno dello Stadio Giuseppe Senigaglia del capoluogo lariano. Calcio d’inizio alle ore 14.00 di sabato 10 settembre.

In classifica l’FC Südtirol, dopo la vittoria di domenica scorsa con il Pisa, seguita agli inopinati stop a Brescia, in casa con il Venezia e sul campo della Reggina si trova appaiato al Modena a quota 3 punti, subito dietro al terzetto Palermo-Venezia-Ternana a quota 4 e davanti a Como (2 punti), Pisa e Perugia (1).

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

IN CAMPO

In casa biancorossa, non sono a disposizione gli infortunati Mattia Sprocati, Nicholas Siega, Alberto Barison, Kevin Vinetot, Michele Marconi e Davide Voltan.Tornano invece a disposizione Fabian Tait e Marco Curto

La lista dei convocati verrà pubblicata nel pomeriggio inoltrato di venerdì sul nostro sito web e sui canali social.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

GLI AVVERSARI

La storia in breve – Il Como venne fondato la prima volta nel 1907. 36 campionati di Serie B (42 in seconda divisione nazionale) e 13 campionati in A (più uno in Prima Divisione nel 1914-1915), l’ultimo dei quali nella stagione 2002-2003. Il suo miglior risultato di sempre fu il sesto posto ottenuto al termine della sua prima stagione in Serie A (1950). 3 primi posti in B, una Coppa Italia di Serie C e una di D. Dal Como sono passati tanti allenatori e calciatori illustri. Tra questi: Barella, Zambrotta, Parolo, De Zerbi, Marinwa, Tommaso Rocchi, Matteoli, Tardelli, Vierchowod, Pasquale Bruno, Matteo Pessina, Hansi Müller, Borgonovo, Caracciolo, Cudicini, Curi, Mannini, Alfredo Donnarumma, Aldo Serena, Taibi, Torregrossa, Cornelliusson, Marco Simone, Carbone, Cauet, Oliveira, Pecchia, Robbiati, Fonseca, Amoruso, Padovano, Nappi, Ghezzal, Caccia, Cassetti, Lombardi, Marc Lewandowski. E poi tanti altri giocatori e dirigenti famosi. Una fucina di campioni con a metà anni ’70 due Rossi in campo, entrambi attaccanti Paolo “Pablito” e il meranese Renzo, che gioco anche con Lazio e Inter. Nel Como approdò nel 1980 il difensore bolzanino-brasiliano Albano Canazza (5 gare in A con i lariani nella stagione 1981-‘82). I lariani hanno chiuso al 13esimo posto in B nella scorsa stagione.

L’allenatore: Giacomo Gattuso con un contratto in scadenza nel 2023, il mister dei lariani è stato confermato dopo la salvezza raggiunta nella stagione 2021-2022, in questo inizio di stagione non ha potuto guidare direttamente la squadra dalla panchina. Lo sta sostituendo Massimiliano Guidetti,

In campionato: il Como è reduce dallo stop (2-0) subito sabato scorso sul campo del Frosinone. In precedenza la sconfitta (1-0) a Brescia, il 2-2 a Pisa e l’1-1 interno con il Cagliari all’esordio.

I PRECEDENTI – Gli 11 precedenti sono tutti in serie C-Lega Pro. 3 successi interni dell’FCS, 3 successi lariani (2 interni), 5 pareggi (di cui 3 a Como). Gli ultimi due precedenti risalgono al campionato di serie C 2014-2014: il 31 agosto 2014 Como-FCS 0-0, l’11 gennaio 2015 FCS-Como 2-0 con reti di Campo al 37’ e Marras al 75’.

EX DI TURNO – Ismail H’Maidat, centrocampista 27enne del Como ha giocato la scorsa stagione 11 gare con la casacca dell’FCS.

L’ARBITRO DELL’INCONTRO – A dirigere la sfida in terra lariana è stato designato il Signor Ermanno Feliciani di Teramo, coadiuvato dai Signori Gianluca Sechi di Sassari e Federico Fontani di Siena, quarto ufficiale il Signor Francesco Burlando di Genova, Var il Signor Antonio Rapuano, Avar Vito Mastrodonato. Il direttore di gara abruzzese, nativo di Roseto degli Abruzzi, classe 1991, appartenente alla Sezione Aia di Teramo, dopo cinque stagioni in Can-C (un’ottantina di gare dirette) è fresco di promozione alla Can A e B. E’ alla seconda direzione in serie B dopo Cosenza-Modena 2-1 del 21 agosto scorso (seconda giornata). Tre i precedenti in carriera con l’FCS: nella stagione 2017-2018, al debutto in C il 10 settembre 2017, FCS-Fermana 2-2; nella stagione scorsa in campionato il 12 dicembre 2021 Padova-FCS 0-0 e nella finale di ritorno di Coppa Italia Serie C FCS-Padova 0-1 del 6 aprile scorso.

IL PROGRAMMA DELLA 5a. GIORNATA D’ANDATA

Venerdì 9 settembre ore 20.30 PALERMO-GENOA. Sabato 10 settembre ore 14 BENEVENTO-CAGLIARI. ore 14 CITTADELLA-FROSINONE ore 14 COMO-FC SÜDTIROL ore 14 COSENZA-BARI ore 14 MODENA-BRESCIA ore 14 PARMA-TERNANA ore 14 PISA-REGGINA ore 16.15 PERUGIA-ASCOLI.

Domenica 11 settembre ore 16.15 SPAL-VENEZIA.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Politica9 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura11 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano12 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica12 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano15 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige15 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura15 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport16 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero16 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport16 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero17 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige17 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano18 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone2 giorni fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone2 giorni fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza