Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Vita & Famiglia

Fine Vita. Pro Vita Famiglia: Cappato lotta contro diritti individuali

Pubblicato

-

«Secondo l’ultimo rapporto parlamentare sul tema, circa il 70% dei cittadini italiani che ne avrebbero diritto non ha accesso al sistema di cure palliative per vivere con dignità le fasi più complicate di una malattia.

In questo contesto, la lotta di Marco Cappato per aiutare cittadini sofferenti a cui non sono garantite cure complete ed efficienti a uccidersi o farsi ammazzare è l’esatto opposto di una battaglia di civiltà per i diritti individuali».

Lo afferma Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus, in merito all’autodenuncia con cui Marco Cappato ha fatto sapere di aver accompagnato una donna veneta malata di cancro a morire in una clinica Svizzera.

«Sfruttando personali esperienze di sofferenza e dolorecontinua Coghee confidando nella sponda compiacente di qualche giudice ideologizzato, come avvenuto nel caso di Dj Fabo, Marco Cappato mira a scardinare quella “tutela minima del bene vita” nell’ordinamento italiano che secondo la Corte Costituzionale vieta in Italia la soppressione o l’aiuto al suicidio di un individuo anche consenziente, se non entro specifici limiti posti dalla stessa Consulta che noi non condividiamo ma che nel caso in oggetto sono stati comunque palesemente travalicati. 

La magistratura deve intervenire per tutelare quei malati fragili privi di cure idonee ed efficaci che la campagna di Cappato rischia di influenzare portandoli a desiderare il suicidio o l’uccisione», conclude Coghe.

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Arte e Cultura2 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Sport2 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige2 giorni fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Ambiente Natura2 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Laives2 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza