Connect with us

Sport

Foxes contro il Graz: venerdì sera ad alta tensione al Palaonda

Pubblicato

-

Dopo la bella e sofferta vittoria contro l’EC KAC, l’HCB Alto Adige Alperia è già concentrato verso l’unico match del weekend: venerdì 10 gennaio, alle ore 19:45, al Palaonda arriveranno i Graz99ers.

La battaglia per la Top Five prosegue ed è serratissima: i Foxes sono rientrati nel gruppo dei migliori cinque, piazzandosi al quarto posto con 57 punti, a -1 dallo Znojmo, a pari punti con il Linz (quinto, una partita in meno) e a +1 sul Klagenfurt (sesto, due partite in meno).

I Foxes, prima della fine della prima parte della regular season, hanno all’orizzonte ancora cinque partite, quattro delle quali in casa, compresa l’ultima del 26 gennaio contro lo Znojmo.

Pubblicità
Pubblicità

I 99ers, flagellati dagli infortuni (out tra gli altri Collberg, Weihager e King), si trovano al momento all’ottavo posto, con 49 punti e due match in meno rispetto ai biancorossi: per la compagine di Doug Mason lo scontro di venerdì potrebbe così rappresentare un crocevia fondamentale della stagione, motivo in più per temere gli stiriani.

Nei tre precedenti stagionali gli austriaci hanno avuto la meglio per due volte (6-2 e 4-1 al Merkur Eisstadion), mentre il Bolzano l’ha spuntata al Palaonda, grazie al 3-2 all’overtime segnato da Tim Daly. I 99ers sono reduci dal successo interno per 5-1 contro il Fehervar, che ha fatto seguito al K.O. nello scontro diretto contro il Villach.

Il top scorer degli stiriani è l’ex-biancorosso Travis Oleksuk, autore di 8 goal e 18 assist in 33 partite. Tra i pali sarà sfida tra un Leland Irving in grande stato di forma (92,4%, reduce dal quinto shutout stagionale) e Cristopher Nihlstorp (91,2%).

A livello di roster, è ancora difficile il rientro di Daniel Glira, alle prese con un infortunio muscolare: coach Greg Ireland si affiderà quindi agli stessi effettivi visti sul ghiaccio nelle ultime uscite.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza