Connect with us

Sport

Il Bolzano rialza la testa: i campioni in carica del Klagenfurt battuti per 3 a 0

Pubblicato

-

Reazione di cuore per l’HCB Alto Adige Alperia. Dopo due sconfitte consecutive, i biancorossi conquistano i primi tre punti della loro stagione, imponendosi sull’EC KAC per 3 a 0.

Davanti al pubblico del Palaonda i biancorossi mettono sul ghiaccio una prestazione maiuscola, condita dallo shutout di un sontuoso Leland Irving. Premio di MVP assegnato invece a Colton Hargrove, autore di un goal (il terzo in tre partite) e un assist. 

I Foxes ci mettono qualche minuto ad uscire dal guscio e inizialmente è il KAC a fare la partita. In powerplay i biancorossi provano ad alzare la testa, ma dalle parti di Haugen non arrivano tiri pericolosi, eccezion fatta per un tentativo di Sylvestre.

Pubblicità
Pubblicità

Anche gli ospiti ci provano con l’uomo in più, con Hundertpfund fermato da un grande intervento di Irving dopo un turnover bolzanino. Ancora il portierone canadese fondamentale su Kozek, poi negli ultimi minuti di frazione i Foxes crescono e creano occasioni, con Haugen però a dire di no. 

Bolzano che inizia il periodo centrale con grande intensità e dopo 82 secondi ecco il goal del vantaggio: verticalizzazione di Arniel per Hargrove, che tocca il puck quel tanto che basta per mandare fuori giri Haugen, beffato tra i gambali. La rete è un’iniezione di fiducia e i padroni di casa macinano gioco, producendo tanto nel proprio terzo d’attacco e sfiorando il raddoppio per due volte con Bardaro.

Il Klagenfurt non riesce a reagire e ci prova con il solo Kozek, fermato da Irving. Al 35:21 i Foxes passano ancora: contropiede guidato da Frigo, che serve Marco Insam il disco che vale il 2 a 0. Il KAC prova a reagire, anche in virtù di un powerplay, ma i biancorossi sfiorano il tris anche in inferiorità numerica, con Sylvestre che a tu per tu con Haugen colpisce in pieno il palo. 2 a 0 alla seconda sirena. 

Nel terzo drittel i Foxes non si rintanano nel terzo difensivo e, anzi, continuano a farsi sentire dalle parti di Haugen, sfiorando il terzo goal con Bernard.

Il KAC fatica a mantenere alta la pressione, ma colpisce comunque il palo con Comrie. Irving abbassa la saracinesca e anche nel finale, quando gli austriaci attaccano in powerplay e in più con il sesto uomo di movimento, riesce a sdraiarsi su un disco destinato a rete dopo un siluro di Petersen finito sul palo. Prima della sirena finale c’è ancora spazio per l’empty-net-goal di Jamie Arniel, liberato da una magia di Hargrove, per il 3 a 0 finale. 

Bernard e compagni partiranno già domani mattina alla volta di Graz, dove domenica, alle ore 17:30, andrà in scena il match contro i 99ers.  

HCB Alto Adige Alperia – EC KAC 3 – 0 [0-0; 2-0; 1-0]

Reti: 21:22 Colton Hargrove (1-0); 35:21 Marco Insam (2-0); 58:10 Jamie Arniel EN (3-0)

Arbitri: Nikolic, Smetana / Pardatscher, Rigoni
Spettatori: 2.320

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza