Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Il derby è biancorosso: al Palaonda i Foxes piegano l’Innsbruck per 4 a 1

Pubblicato

-

Grande serata per l’HCB Alto Adige Alperia al Palaonda. I biancorossi piegano l’HC TWK Innsbruck per 4 a 1, aggiudicandosi il “derby del Brennero”.

Match convincente da parte dei padroni di casa, che soltanto nel terzo tempo però riescono a prendere le distanze, violando la guardia del goalie ex-NHL Scott Darling, protagonista di un’ottima prova (41 i tiri scagliati verso la porta tirolese da parte dei Foxes). Praticamente perfetto dall’altra parte il collega Leland Irving, che chiude la serata con il 95,8%. 

Coach Clayton Beddoes recupera Jamie Arniel, ancora out invece Dan Catenacci. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il match stenta a decollare ed è avaro di emozioni nei primi minuti. L’Innsbruck prova a suonare la carica con due grosse occasioni, la prima sulla stecca di Sedivy e la seconda su quella di Herbert, ma Irving è bravo in entrambi i frangenti.

I Foxes resistono in penalty killing e poi alzano il ritmo, andando vicini al goal con Frigo e Miceli, poi è Giliati che nell’uno contro zero si fa fermare da Darling. Biancorossi più pimpanti nel finale, ma Sylvestre non riesce a concretizzare dopo un’azione personale. 

Foxes che partono con il piede giusto nel periodo centrale e Frank si fa fermare da un grande intervento di Darling al termine di un contropiede condotto in inferiorità numerica. Poi ancora biancorossi, questa volta con Sylvestre che recupera un gran disco in forechecking, senza però riuscire a trovare lo spiraglio giusto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nuova occasione poco dopo, ma Insam lanciato a tu per tu con Darling conclude fuori di poco. Il goal è maturo è arriva al minuto 25:00: Marchetti verticalizza per Alberga, che dalla media distanza scarica un gran siluro all’incrocio dei pali.

Millesimo goal in regular season in Erste Bank Eishockey Liga per l’HCB.

L’Innsbruck continua a faticare e il Bolzano si ritrova in powerplay, ma nonostante un ottimo giro disco il raddoppio non arriva: anzi, uno scivolone sulla blu di Giliati apre al contropiede tirolese, concluso in maniera vincente da Lukas Bär, appena rientrato dalla panca puniti. 1 a 1 alla seconda sirena.  

Nel nel terzo drittel i Foxes sono una macchina da guerra. L’Innsbruck va in sofferenza e rischia anche con l’uomo in più, con Robertson che in contropiede non riesce a battere Darling. Il goalie ex-NHL si rivela mostruoso per due volte anche su Bernard, con il capitano che si vede negare un goal fatto da due passi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Anche le difese di Darling però devono abbassarsi con il passare dei minuti e al 47:07 il Bolzano torna a condurre, grazie a un siluro di Marco Insam dalla sua mattonella.

Con Sylvestre in panca puniti sembra che i tirolesi possano rimettere in piedi il match, ma il penalty killing biancorosso si rivela ancora una volta un meccanismo perfetto e capace di colpire: Arniel parte in contropiede, chiama Darling al rebound e Kevin Spinozzi ribadisce in rete.

Per i Foxes è il quinto goal in inferiorità numerica della stagione. Il 3 a 1 piega le gambe agli ospiti, che al 56:48 incassano anche il poker: gran giocata di Bernard, da dietro alla porta il disco va da Luca Frigo che spolvera il “sette”, per il 4 a 1 finale.  

I biancorossi torneranno sul ghiaccio del Palaonda già venerdì 15 novembre, alle 19:45, quando ospiteranno gli ungheresi dell’Hydro Fehervar AV19. 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Politica2 settimane fa

Lido di Bolzano: basta buonismo di sinistra

Archivi

Categorie

di tendenza