Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bressanone

Infuriato con l’ex datore di lavoro aggredisce i Carabinieri: arrestato un albanese

Pubblicato

-

I carabinieri della Compagnia di Bressanone hanno tratto in arresto per resistenza e denunciato per lesioni personali nei confronti dell’ex datore di lavoro un trentunenne albanese.

Il giovane straniero, in stato evidente di ebbrezza alcolica, si era recato presso la ditta di costruzioni presso la quale aveva lavorato, nella zona industriale di Bressanone, e, accampando motivazioni collegate con il suo precedente impiego e relativo denaro che non gli era stato consegnato, si è accanito contro il suo precedente datore di lavoro, aggredendolo in modo violento con pugni e calci.

La furia del soggetto colpiva anche gli arredi e le strutture della ditta, danneggiate in modo significativo. I Carabinieri, informati di quanto stava accadendo da una pattuglia della Polizia Locale di Bressanone presente sul posto e che stava cercando di gestire la situazione, sono immediatamente intervenuti e, dando man forte agli agenti della Città Vescovile, hanno provveduto a bloccare il soggetto, che, a quel punto, ha iniziato a inveire anche contro di loro mentre continuava a minacciare di morte le persone presenti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Terminato senza esito l’ultimo tentativo di liberarsi dalla presa dei militari il giovane albanese è stato condotto in caserma e calmato, per poi essere dichiarato in arresto e condotto presso il carcere di Bolzano.

Ai sensi delle vigenti norme, ovviamente allo stesso è riconosciuta la presunzione d’innocenza fino a quando non ne sia stata legalmente provata la colpevolezza con una sentenza irrevocabile (Direttiva 2016/343/UE).

Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto, disponendo la misura cautelare – inizialmente custodia in carcere, poi sostituita con gli arresti domiciliari in provincia di Treviso ove l’indagato ora dimora – a seguito di patteggiamento concordato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica15 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza