Connect with us

Bolzano

Italia-Austria: a Bolzano clima da guerriglia tra festa e tensioni. Cariche della polizia – Il VIDEO ORIGINALE

Pubblicato

-

Agitazioni del dopo partita in corso Libertà e in centro dopo la vittoria dell’Italia sull’Austria ai quarti di finale dell’Europeo. Lancio di bottiglie, sassi e petardi anche contro la polizia trasformano quello che doveva essere un normale clima di festa in un contesto suburbano da guerriglia. E le tensioni si sono avvertite anche in altre zone della città dove si sono segnalate risse, come ad esempio intorno ai prati del Talvera.

Non semplici tifosi indisciplinati (la minor parte e del tutto innocui) ma anche diversi gruppi di violenti, almeno un centinaio di persone secondo le prime stime, che nulla avevano a che vedere con i festeggiamenti per il match.

Si parla qui di manipoli di nordafricani e altri stranieri fomentati dall’alcol e dall’adrenalina generale che nella confusione si sono gettati nella mischia, così come di autoctoni (italiani e qualche tedesco) che assieme a gruppi di giovanissimi, per lo stesso motivo hanno innescato risse e sassaiole.

Pubblicità
Pubblicità

E ai lanci di oggetti, alle auto in sosta danneggiate e a diversi bidoni divelti, le forze dell’ordine hanno risposto con cariche e lacrimogeni per aprirsi un varco tra gli ‘imbecilli’ della serata (quelli che hanno rovinato le celebrazioni a chi voleva davvero festeggiare) con il risultato di almeno tre agenti feriti con prognosi dai tre ai dieci giorni.

Durante i momenti di maggiore confusione, decine di persone hanno trovato riparo all’interno di un paio di locali per non riuscire ad uscirne prima di interminabili minuti. La Questura di Bolzano sta ora procedendo all’identificazione dei responsabili dei danneggiamenti, dei fomentatori delle risse e delle aggressioni ai pubblici ufficiali. Gli investigatori non escludono che qualcuno di loro potesse essere venuto appositamente da fuori Bolzano.

C’è stato anche chi, nonostante tutto, è riuscito a ritagliarsi il proprio angolo di festa. Come spesso succede in questi casi, accanto all’indecoroso teatro dei facinorosi il grande spettacolo del tifo sano ha invaso con la sua allegria le strade del capuologo. Bar e pub erano pieni e la partecipazione davvero calorosa: sarebbe bastato questo in un sabato sera di giugno, e sarebbe stato l’unico spettacolo che avremmo voluto vedere.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige2 settimane fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Sport4 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Alto Adige4 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Valle Isarco3 settimane fa

Cade in una piscina d’albergo a Naz Sciaves: bimbo di due anni muore annegato

Bolzano3 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Alto Adige2 settimane fa

In Alto Adige i no vax non cedono: ancora 30mila over 50 da vaccinare

Alto Adige3 settimane fa

Dati Covid 10 gennaio: 175 positivi da PCR e 960 da test antigenici. 2 decessi

Val Venosta3 settimane fa

Val Venosta: si schianta con l’auto. Intervengono i vigili del fuoco di Laudes

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 190 casi positivi da PCR e 2.849 test antigenici positivi, altri due decessi

Alto Adige2 settimane fa

Incidente in Val Gardena: tre feriti sono stati portati in ospedale

Ambiente Natura4 settimane fa

Tutela del paesaggio, domande di contributo dal 1 marzo al 31 maggio

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza