Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Jesus Christ copyright, BuergerUnion contro il Mercatino: “Restituite il Natale ai credenti”

Pubblicato

-

Contro l’apertura anticipata dei mercatini di Natale, annunciata in pompa magna da media e istituzioni, il membro del consiglio direttivo di BuergerUnion Josefa Brugger lancia l’appello:

ritornare al significato più vero del Natale e delle festività limitando la speculazione turistica e commerciale su questo periodo dell’anno.

Il messaggio di Brugger è rivolto a politici, commercianti, turisti e privati cittadini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Se Giuseppe e Maria avessero conosciuto gli effetti a posteriori della nascita del loro figlio Gesù, avrebbero certamente richiesto un copyright per questo evento”, scrive Brugger.

Per i rappresentanti della destra tedesca BuergerUnion, l’eccessiva commercializzazione del periodo dell’Avvento, di per sé destinato alla contemplazione, è una beffa per ogni credente.

La tanto decantata stagione natalizia si apre dieci giorni prima della domenica di Avvento con addobbi, musica, spettacoli di luci e acrobazie soprattutto nelle città: tutto orientato all’acquisto senza tempo per il riposo e la spiritualità.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il periodo natalizio e la relativa storia della nascita di Gesù Cristo sono usati in questa occasione con un puro intento commerciale. Di qui il mio appello a restituire il Natale ai credenti.

Siamo sicuri che al posto del mercatino di Natale si potrebbe dare il via alla tradizione di un più sobrio mercatino invernale, il cui intento sarebbe slegato dal concetto più profondo della nascita di Cristo e in un contesto più opportuno”, conclude Brugger.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza