Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

La biblioteca di Bolzano spegne 90 candeline. Il programma della festa

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Fu istituita nel 1928 dal Comune di Bolzano su iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione.

La prima sede della Biblioteca Civica che venerdì 9 e sabato 10 novembre festeggerà il suo 90 esimo compleanno, si trovava nei locali de R. Istituto Tecnico in via Leonardo da Vinci.

Nel 1937 il trasferimento nel palazzo INA di Via Museo 47, sede attuale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Stamane il Sindaco Renzo Caramaschi e l’Assessore comunale alla Cultura Sandro Repetto hanno presentato il ricco programma di manifestazioni ed appuntamenti per celebrare un compleanno davvero speciale.

La  Civica Cesare Battisti è infatti la più antica biblioteca pubblica della città. Possiede un vasto patrimonio che comprende oltre 300.000 unità fra libri, riviste e quotidiani, DVD , audiolibri, CD.

È la biblioteca di tutti i cittadini. Ha accolto, negli anni, studiosi e studenti e lettori appassionati di tutte le età.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

È stata ed è tutt’ora un luogo di incontro e scambio, di apprendimento, confronto ed integrazione.

Una “piazza del sapere”, che guida lo sforzo di chi quotidianamente lavora per rendere la Biblioteca Civica un luogo ideale della città vissuto appieno dai propri cittadini.

Il 90° compleanno sarà l’occasione per rinsaldare il rapporto tra la città e la sua biblioteca, non solo per celebrarne la lunga storia, ma anche per conoscerla così come è oggi: un luogo aperto a tutti “senza distinzione di età, razza, sesso, religione, nazionalità, lingua o condizione sociale” (Manifesto IFLA/UNESCO sulle biblioteche pubbliche, 1994).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Questa sarà anche l’occasione – ha detto il Sindaco Caramaschi – per far capire a tutti che questa sede è oramai del tutto inadeguata. Aspettiamo con ansia e direi con vera necessità, l’avvio dei lavori di realizzazione del nuovo polo bibliotecario. Il libro è la vera fonte di conoscenza.  Dobbiamo poter disporre di una struttura moderna, razionale e funzionale che sia aperta alla cittadinanza, ai giovani. La Biblioteca è un centro di cultura e di sviluppo del pensiero, del confronto aperto a tutti”.

L’Assessore comunale alla Cultura Sandro Repetto ha detto di voler fare i complimenti a questa struttura, legata alla storia recente del capoluogo .“A livello bibliotecario è stata per tanti anni l’unico punto di riferimento della città. Sicuramente il nascituro polo bibliotecario dovrà essere un nuovo punto di partenza anche nello sviluppo dei rapporti e dello stare insieme soprattutto delle nuove generazioni. Considero davvero la biblioteca un mondo aperto in tutti i sensi”.

Per festeggiare questa importante ricorrenza la Biblioteca Civica di Bolzano offrirà fra venerdì 9 e sabato 10 novembre  un ricco programma di attività illustrato in dettaglio in conferenza stampa dal direttore del Servizio Biblioteche, Ermanno Filippi. Verrà inoltre presentata la nuova Sala Kids, destinata a bambini, ragazzi e famiglie e i nuovi scaffali tematici della sala lettura, dedicati all’attualità, agli hobby, alla cucina, ai viaggi e molto altro. Imperdibile  l’opportunità di avventurarsi, con i bibliotecari, alla scoperta della torre libraria.

Ripercorrendo la storia della Civica da segnalare che nel 1951 la Biblioteca ha acquisito parte della “Biblioteca trentina” di Giovanni Pedrotti, figura di spicco del panorama politico trentino negli anni dal 1910 al 1930, che raccoglie oltre 5.000 pubblicazioni riguardanti il Tirolo storico.

Nel 1996 è stato aperto al pubblico un nuovo piano, nel quale è stata collocata la sezione di consultazione di quotidiani e riviste.

Dal 1996 alla Biblioteca Civica sono state attribuite le funzioni di Biblioteca Centro di Sistema per il gruppo linguistico italiano per un vasto bacino di utenza che comprende, tra l’altro, Appiano, Caldaro, la Val Gardena, Castelrotto, Renon, e la Val Sarentino. Dal 2002 è anche Biblioteca Centro di Sistema per il gruppo linguistico tedesco per il comprensorio Salto-Sciliar.

La Biblioteca Civica si è dotata di postazioni per la navigazione internet gratuita a disposizione dei propri utenti e promuove il servizio bz wi-free, sia come punto di navigazione che come centro di iscrizione. Recentemente la sala studio al secondo piano è stata ristrutturata con un allestimento a scaffale aperto e nuove sezioni tematiche. Una ulteriore importante novità è la sala kids completamente dedicata a libri, film, giochi, musica e audiolibri per bambini, ragazzi e famiglie.

Il programma completo per la festa di compleanno:

Venerdì 9 novembre 2018
Ore 18.00 Conferenza di apertura
“La Biblioteca di Abele: buonismo e buone letture” con Stefano Bartezzaghi
La pubblica istruzione per tutti, l’estensione dell’obbligo scolastico, la sostanziale fine dell’analfabetismo, l’università di massa, l’editoria a basso prezzo, le biblioteche gratuite: se ieri qualcuno pensava che ci avrebbero preservato da violenza, stupidità e regresso oggi deve ammettere di essersi sbagliato. La bontà viene anzi chiamata buonismo e le cosiddette «buone letture» sono cattivi esempi: sofismi e snobismi da «sapientoni». Ma se non servono alla società per essere «più buona», allora perché leggiamo o addirittura scriviamo ancora libri?

Sabato 10 novembre 2018
Ore 10.00-14.00
Maratona di lettura: “Lo straniero” di Albert Camus
Gli utenti della biblioteca civica hanno votato nel corso dell’estate il loro libro preferito, scelto fra una rosa di 10 titoli particolarmente significativi pubblicati nei decenni fra il 1928 ed il 2018. Durante la maratona, gli utenti che si sono proposti, si cimenteranno in una staffetta leggendo ad alta voce in biblioteca il libro vincitore “Lo straniero di Albert Camus”. Piccole bontà dolci e salate per chi leggerà e  chi ascolterà.

Ore 10.00-12.00
Foglie dai fogli: un autunno colorato da creare, con l’illustratrice AnnaLaura Cantone
Per bambin* tra i 7 e i 12 anni.
Anna Laura Cantone, famosa illustratrice (premio Andersen 2003 – Il mondo dell’infanzia per il miglior libro 0-6 anni) accompagna i bambini nella realizzazione di piccole creazioni a partire da materiali di riciclo. Posti limitati, è consigliata la prenotazione.

Ore 15.00-18.00
Nuova vita ai giornali: laboratorio di riciclo creativo, con Moustapha Dieng
Per bambin* tra i 7 e i 13 anni e famiglie.
Moustapha Dieng, artista poliedrico di origini senegalesi, realizza insieme ai partecipanti oggetti di uso quotidiano utilizzando esclusivamente la carta di vecchi giornali. Posti limitati, è consigliata la prenotazione.

Ore 16.30-18.00
Sfida all’ultimo libro, con Giancarlo Ratti
Giancarlo Ratti, attore televisivo, teatrale e cinematografico (Il ruggito del coniglio, Per un pugno di libri, I cesaroni) conduce un Quiz di tema letterario. Due squadre di lettori bolzanini/e si sfidano in quattro appassionanti prove: in “Caccia al libro” i concorrenti devono indovinare i titoli dei libri sulla base di 10 indizi. In “Fuori gli autori” è necessario indovinare gli autori delle opere a partire dai titoli. “Indovina l’incipit” richiede di individuare il titolo di un opera ascoltandone l’inizio. In “Frankenstein” il conduttore legge un testo composto da brani estratti da diversi libri. I concorrenti tentano di indovinare i titoli dai quali provengono. Il pubblico è invitato a sostenere i duellanti e mettersi giocosamente alla prova!

Ore 18.30-19.30
La paura fa 90! Letture con Flora Sarrubbo e Christian Mair; musiche di Joe Chiericati
Storie da brivido per bambin* tra i 5 e i 10 anni, in italiano e in tedesco. Flora Sarrubbo e Christian Mair leggono storie storie da brivido accompagnati dalla musica di Joe Chiericati. Posti limitati, è consigliata la prenotazione.

Ore 18.30-19.30
Happy hour @Civica!
Musica e aperitivo tra i libri.
La Biblioteca Civica offre al proprio pubblico uno sfizioso aperitivo in sala lettura accompagnato dalla musica selezionata per l’occasione da DJ Woody Il DJ set di Woody proseguirà fino alle ore 22.00.  La selezione musicale verrà intervallata dalle esibizioni di ballo e dagli Oscar dei lettori

Oscar dei lettori e delle lettrici
Premiamo i fedelissimi della biblioteca!
Giancarlo Ratti, insieme alle autorità del Comune di Bolzano, consegna i premi ai lettori più affezionati, assegnati per quattro differenti categorie:
Oscar dell’appetito al lettore che ha preso in prestito il maggior numero di libri della Biblioteca Civica
Oscar del girovago al lettore che ha effettuato il maggior numero di prestiti in tutte le biblioteche del comune
Oscar del varietà al lettore che ha preso in prestito più tipologie differenti di materiali (libri, cd, dvd, audiolibri, giochi, riviste ecc.)
Oscar senza tempo all’utente con la data di iscrizione più vecchia ed a quello con l’iscrizione più recente

Ore 19.30-20.45
Let’s dance! Un viaggio nel tempo a passo di danza
ASD Evento Danza di Barbara Ante ci propone coreografie dagli anni ’20 ad oggi eseguite in biblioteca dai propri ballerini.

Ore 20.45-22.00
In diretta TV dalla nostra sede: Speciale Passpartù con Paolo Mazzucato e tant* ospiti! Canale CH103 Rai Alto Adige
Il rotocalco di RAI Alto Adige Passpartù trasmette in diretta dalla Biblioteca Civica. Conduce Paolo Mazzucato. Tanti gli ospiti della trasmissione.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige1 ora fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia2 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano4 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige4 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi4 ore fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria7 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano8 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige8 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige8 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica8 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige9 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano10 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica10 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica23 ore fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Alto Adige24 ore fa

In 21 Comuni dell’Alto Adige c’è carenza di alloggi

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Archivi

Categorie

di tendenza