Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

La collaborazione tra Polizia di Stato e Airbnb per contrastare le truffe online

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Con l’arrivo dell’estate e il periodo delle prenotazioni delle vacanze, la Polizia di Stato e Airbnb rinnovano la loro collaborazione per combattere le truffe online. Sorprendentemente, le vittime più frequenti di queste frodi non sono i senior, ma le generazioni native digitali, i giovani della Gen Z e i Millennial. Testimonial della campagna è Marco Camisani Calzolari, già collaboratore della Polizia di Stato sul tema delle truffe online.

Un Fenomeno in Crescita

Secondo il Report 2023 della Polizia Postale e per la Sicurezza Cibernetica, nel 2023 si è registrato un aumento del 6% dei tentativi di truffa online in Italia rispetto all’anno precedente, con un incremento del denaro sottratto da 114 milioni di euro a 137 milioni di euro (+20%). Airbnb, dal canto suo, ha individuato e bloccato 2.500 siti di phishing negli ultimi 12 mesi.

Le generazioni più giovani, nonostante siano cresciute nell’era digitale, risultano meno attente alla sicurezza online. Consumerismo rileva che 1 italiano su 5 ha subito almeno una truffa durante gli acquisti online, percentuale che sale al 33,1% nella fascia d’età 25-34 anni.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il Contesto Europeo

Le indagini di Airbnb confermano che l’Italia non è un’eccezione in Europa:

  • Regno Unito: I giovani tra i 18 e i 34 anni sono i più truffati e oltre un terzo (34%) non sa a chi rivolgersi in caso di truffa.
  • Spagna: Solo il 50% della Gen Z utilizza password diverse per ogni account online, contro il 60% dei Baby Boomer.
  • Paesi Bassi: Quasi un terzo dei giovani (31% tra 18-24 anni e 33% tra 25-34 anni) è disposto a pagare le vacanze con bonifico bancario, meno sicuro rispetto alle carte di credito.
  • Francia: Quasi un quarto (23%) degli utenti utilizzerebbe un social network per pagare o prenotare un alloggio vacanze, esponendosi a potenziali truffe.

Dichiarazioni e Iniziative

Valentina Reino, Responsabile relazioni istituzionali di Airbnb Italia, sottolinea l’importanza di prenotare e pagare solo sulla piattaforma ufficiale, dove le transazioni sono sicure e protette da AirCover. Anche Massimo Bruno, Primo Dirigente della Polizia di Stato, evidenzia l’aumento delle truffe finanziarie online, sottolineando l’importanza della sensibilizzazione degli utenti.

Consigli per Evitare le Truffe Online

  1. Verificare l’indirizzo del sito: Utilizzare solo l’app o il sito ufficiale di Airbnb.
  2. Non cliccare su link sconosciuti: Evitare interazioni con messaggi o post sospetti.
  3. Diffidare di offerte troppo convenienti: Esaminare attentamente annunci e recensioni, specialmente se viene fatta fretta per il pagamento.
  4. Non pagare con bonifico bancario: Preferire la carta di credito per maggiori tutele.
  5. Prenotare, pagare e comunicare solo sulla piattaforma: Evitare trattative private fuori dal portale.
  6. Controllare le recensioni: Leggere le opinioni di altri ospiti prima di prenotare.
  7. Comunicare con l’host: Contattare l’host per accordi sull’arrivo e per verificare eventuali necessità.
  8. Segnalare sospetti: Utilizzare la segnalazione interna della piattaforma per messaggi sospetti e contattare subito l’assistenza clienti in caso di pagamento fuori dal sito.

Con l’obiettivo di proteggere i cittadini dalle frodi online, la Polizia di Stato e Airbnb ribadiscono l’importanza della prudenza e della sicurezza nelle transazioni digitali, specialmente durante il periodo delle vacanze.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Archivi

Categorie

più letti