Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

La European Cup Boulder prende forma: a Bressanone attesi circa 150 climbers

Pubblicato

-

Il weekend del 7-8 maggio circa 150 climbers si contendono la sfida. 25 nazioni presenti tra cui Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Olanda e Italia. L’esperto comitato locale AVS al lavoro nell’allestimento dell’evento. L’Alto Adige si prepara ad ospitare il primo grande evento in attesa della World Cup.

Nella città più antica del Tirolo, fra tre giorni esatti, arriveranno circa 150 climbers che prederanno parte alla European Cup Boulder di Bressanone. Sabato 7 e domenica 8 maggio il Vertikale Climbing Stadium si colorerà con le bandiere di ben 25 nazioni, con i migliori rappresentanti dell’arrampicata sportiva continentale. Il comitato locale Alpenverein Südtirol e i tecnici in questo momento sono alle prese con l’allestimento della parete boulder alta circa 5 metri, su cui si muoveranno i rapidi ‘ragni’ fino a raggiungere il ‘top’, il punto più alto del percorso di gara.

Scorrendo la lista iscritti, figurano le più titolate nazioni che hanno brillato nelle competizioni internazionali come Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Olanda, Francia e Italia. Dopo la prima tappa di European Cup a Praga, l’Austria è a caccia del bis con Eva Maria Hammelmüller che avrà a che fare con l’olandese Sabina Van Essen, seconda a Praga e già vincitrice di due tappe di Coppa Europa Youth, la connazionale Sandra Lettner e la ceca Eliska Adamovska. Il gruppo delle italiane, causa problemi tecnici, non ha potuto prendere parte alla prima tappa saltando già il turno delle qualifiche. A Bressanone la Nazionale si presenterà affiatata con 8 atlete, cariche per questo primo appuntamento italiano di alto livello.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per quanto riguarda gli uomini, il lettone Edvards Gruzitis (secondo a Praga) può approfittare dell’assenza del ‘king’ Adam Ondra e puntare così alla vittoria in terra italiana. Presente il tedesco Yannick Flohé, campione del mondo di combinata 2021, l’esperto climber ceco Martin Stranik, stretto amico di Ondra e abile scalatore di falesie, e il piemontese delle Fiamme Oro Stefano Ghisolfi, vincitore della classifica generale della Coppa del Mondo Lead 2021 e di 10 classifiche generali di Coppa Italia tra Lead e Boulder.

Tra i favoriti si aggiungono lo sloveno Jernej Kruder, campione europeo Boulder nel 2020 e vincitore assoluto della Coppa del Mondo Boulder nel 2018, il tedesco Jan-Luca Posch, secondo nella tappa di Coppa Europa 2021 in Polonia, il belga Simon Lorenzi, il finlandese Anthony Gullsten e lo svedese Hannes Puman.

Gareggeranno davanti al pubblicodi casa Filip Schenk (FFOO), pluricampione della specialità Lead, e la debuttante tra i senior Leonie Hofer. Al via anche i trentini Pietro Vidi (miglior italiano a Praga con il 12° posto) e i fratelli Alessia, Federica e Simone Mabboni.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ancora pochi giorni prima di vedere all’opera gli audaci climbers, le porte della palestra Vertikale si apriranno sabato 7 maggio con le qualificazioni femminili dalle 10 alle 13.30 e quelle maschili dalle 15.30 alle 20, mentre domenica giornata di semifinali dalle 10 alle 12.15 e finali dalle 16.10 alle 17.50. Il pubblico potrà seguire gratuitamente entrambe le giornate di gare nello spazio all’aperto di fronte alla parete.

La European Cup Boulder sarà il primo banco di prova per il comitato locale AVS, in attesa del secondo scoppiettante evento di World Cup Boulder del 10-12 giugno. Le prevendite dei biglietti sono già disponibili sul sito suedtirol-climbing.it.

Il parterre azzurro – Michele Bono, Irina Daziano, Miriam Fogu, Stefano Ghisolfi, Leonie Hofer, Alessia Mabboni, Federica Mabboni, Simone Mabboni, Francesca Matuella, Giulia Medici, Federica Papetti, Filippo Rabaglia, Nicolò Sartirana, Filip Schenk, Simone Tentori, Pietro Vidi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza