Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

La Volante della Questura di Bolzano in azione, tre arresti e sequestro di ingente quantitativo di stupefacenti

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Negli ultimi giorni, gli uomini della Squadra Volante della Questura di Bolzano, nel corso della quotidiana attività di controllo, hanno proceduto a tre arresti.

Il primo caso è avvenuto nel cuore della notte nel quartiere di Oltrisarco, dove un bolzanino, incurante dell’ordine di carcerazione che pendeva sul suo capo, stava tranquillamente passeggiando. Riconosciuto dai poliziotti, è stato fermato e trovato pure in possesso di un arnese da scasso.

Al termine della redazione degli atti è stato accompagnato al carcere di Bolzano, dove dovrà scontare una pena di due anni, nove mesi e tredici giorni per reati contro il patrimonio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il secondo episodio in viale Trieste. Una “pantera” in transito lungo la strada, ha notato un soggetto conosciuto, di nazionalità marocchina, a bordo di una bicicletta. Questi ha improvvisamente invertito la marcia, dandosi alla fuga lungo la ciclabile. È così iniziato un rocambolesco inseguimento, nel corso del quale il ciclista, perso il controllo del mezzo, si è catapultato nelle acque del fiume Isarco. Gli operatori non hanno esitato ad entrare in acqua, ritrovandosi immersi fino al bacino.

Ciò ha consentito loro di osservare il cittadino straniero, che, impossibilitato a proseguire la fuga, ha cercato di lanciare lontano da sé un sacchetto di plastica.

Nel contempo, il nordafricano ha aggredito i poliziotti con spintoni e pugni al torace. Intervenute altre pattuglie, veniva recuperato il sacchetto, contenente ben centoventidue grammi di cocaina e duecento grammi di hashish.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’uomo, pur ammanettato, non ha desistito dai suoi propositi bellicosi, cercando addirittura di addentare il sacchetto in cellophane, con l’intento di disperdere il contenuto, prova per lui fatale, nel corso d’acqua.

Tratto a riva, è stato infine dichiarato in arresto per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale, ed accompagnato presso la locale casa circondariale.

Da ultimo, va evidenziato che nella mattina di domenica, nel pieno delle operazioni di evacuazione e disinnesco della bomba ritrovata in via Alto Adige, è giunta una chiamata da un supermercato di viale Druso, sito fuori dalla zona “rossa”.

Un cittadino marocchino, che aveva prelevato dagli scaffali tre avvitatori, quattro paia di scarpe e vari generi alimentari, infilando il tutto nello zaino che portava sulle spalle, aveva deliberatamente omesso di versare alle casse il corrispettivo in denaro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Fermato all’uscita, aveva colpito con un violento pugno al volto il direttore del negozio, nel momento in cui questi aveva allertato l’intervento della Polizia.

La pattuglia giunta sul posto bloccava definitivamente il malfattore, che ancora cercava di assicurarsi la fuga colpendo altri due dipendenti che erano accorsi in aiuto al collega, e lo traeva in arresto per il reato di rapina impropria, accompagnandolo poi in carcere.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige2 ore fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia2 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano4 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige4 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi5 ore fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria7 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano8 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige8 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige9 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica9 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige9 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano10 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica11 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica24 ore fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Alto Adige1 giorno fa

In 21 Comuni dell’Alto Adige c’è carenza di alloggi

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Archivi

Categorie

di tendenza