Connect with us

Bolzano

L’emergenza non ferma lo spaccio: a Bolzano due arresti e tre denunce per droga

Pubblicato

-

Negli ultimi giorni sono proseguiti a Bolzano i controlli della Questura per verificare il rispetto delle norme emanate dal Governo per il contenimento dell’emergenza da COVID-19.

In questo ambito, non sono mancati gli interventi per alcune  situazioni legate allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, due giovani meranesi, un ventiduenne ed un diciannovenne, entrambi con precedenti, sono stati individuati in piazza Gries, alla fermata dell’autobus in partenza per il Burgraviato, in quanto erano sprovvisti dei dispositivi di protezione individuale.

Pubblicità
Pubblicità

Da una perquisizione al più giovane è stato trovato addosso un involucro contenente circa 50 grammi di cocaina, ed all’altro 5 dosi di cocaina e quasi 1600 euro in contanti. Di conseguenza, il diciannovenne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio, mentre il ventiduenne è stato denunciato.

Nella giornata di domenica, due sono stati gli spacciatori denunciati a piede libero, in via Laurin ed in via Trento.

Il primo, un cittadino libico di 32 anni, pluripregiudicato è stato fermato nell’atto di cedere 4 dosi di marijuana a un altro soggetto extracomunitario.

Il secondo, un cittadino nigeriano di 27 anni con precedenti e in regola sul territorio nazionale, è stato sorpreso con due dosi di eroina e una di marijuana, nascosti nel calzino: il tutto è stato sequestrato, come anche la somma di  340 euro, considerata provento di spaccio.

Inoltre gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti per un palestinese di 48 anni, pregiudicato per rapina e lesioni personali, che molestava i passanti all’interno del Parco delle Religioni.

L’uomo a suo carico aveva anche un ordine di carcerazione ad un anno e 4 mesi di reclusione, emesso dalla Procura di Bolzano per false generalità, immigrazione clandestina e porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza