Connect with us

Merano

Merano ancora più ecologica con la nuova centrale biomasse

Pubblicato

-

La nuova centrale a biomasse in via Rabbiosi permetterà di risparmiare ogni anno 5.500 tonnellate di CO2. I lavori inizieranno a breve. L’impianto dovrebbe entrare in funzione e riscaldare le case dei meranesi già il prossimo inverno.

Le caratteristiche salienti dell’impianto sono state illustrate oggi in conferenza stampa dal sindaco Paul Rösch, dall’assessora all’ambiente e dall’amministratore delegato di Alperia Ecoplus Günther Andergassen.

Come noto la serata informativa pubblica per presentare il progetto alla cittadinanza è stata rinviata a causa della diffusione del coronavirus.

Pubblicità
Pubblicità

Ci siamo impegnati molto per questa centrale a biomasse: è un punto importante del programma di governo di questa legislatura che volge ormai al termine e un importante passo avanti nella lotta contro i cambiamenti climatici“, ha ribadito il sindaco Rösch.

La rete del teleriscaldamento verrà ampliata

La realizzazione dell’attuale rete del teleriscaldamento, lunga 40 chilometri e dotata di quattro generatori di calore, è iniziata nel 2006.

La rete rifornisce oltre 5.100 nuclei famigliari e 473 aziende ed edifici pubblici. Secondo le stime dei tecnici, grazie a questa rete, vengono immesse annualmente nell’aria 8.800 tonnellate di CO2 in meno rispetto al 2006, e ciò nonostante il calore venga ancora generato dalla combustione di gas metano.

Nella nuova centrale a biomasse verrà invece bruciata risulta legnosa. In tal modo l’impianto ridurrà la dipendenza da combustile di origine fossile e soprattutto utilizzerà una fonte rinnovabile: nel processo di combustione della risulta legnosa solo la quantità di CO2 che le piante hanno assorbito durante il loco ciclo di vita.

La legna proveniente da boschi coltivati in modo sostenibile non aumenta quindi la quantità di anidride carbonica nell’atmosfera.

La nuova centrale permetterà di risparmiare 5.500 tonnellate di CO2 all’anno e contribuirà quindi in misura sostanziale a raggiungere gli obiettivi che il Comune di Merano si è prefissato nella tutela del clima“, ha sottolineato Rohrer.

Nei prossimi anni la rete del teleriscaldamento verrà ampliata. Con l’aumento degli utenti crescerà anche la richiesta di energia termica, che potrà essere soddisfatta grazie alla nuova centrale a biomasse.

La nuova centrale disporrà di un generatore con una potenza di 8 MW che potrà produrre fino a 27.000 MWh di energia termica ogni anno, all’incirca l’energia necessaria per scaldare 2.500 appartamenti di 100 metri quadrati e non sottoposti a particolari interventi di risanamento energetico. Inoltre verrà installato anche un generatore a metano, che entrerà in funzione nel caso dovessero essere effettuare riparazioni al generatore a biomasse“, ha spiegato Andergassen.

Per la fornitura della risulta legnosa nell’impianto di Alperia verrà osservati gli stessi criteri di controllo della qualità adottati negli altri impianti a biomasse (Silandro, Chiusa, Sesto e Lazfons). Per ridurre le emissioni di polveri fini e ossidi di azoto verranno impiegate diverse soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

In tal modo verrà assicurato il rispetto dei limiti di emissione e minimizzato l’inquinamento atmosferico. Le emissioni dell’impianto corrisponderanno più o meno a quelle prodotte da 50 stufe a legna tradizionali“, ha aggiunto.

L’impianto in funzione nel 2021

I lavori per la costruzione della centrale inizieranno la settimana prossima. L’impianto dovrebbe entrare in funzione e riscaldare le case dei meranesi già il prossimo inverno.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza