Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

“Muoviti a Merano”: il 7 marzo il via agli eventi

Pubblicato

-

Basterebbe una passeggiata in mezzo alla natura, fermarsi un momento ad ascoltare, spogliarsi del superfluo e comprendere che non occorre poi molto per vivere bene“.

Questa citazione di Mario Rigoni Stern è il motto del progetto “Muoviti a Merano“, che sabato 7 marzo prenderà il via sulla passeggiata Lungopassirio.

L’evento di apertura è aperto a tutte le persone interessate. I partecipanti verranno accompagnati da Patrick Rina e dagli esperti di scienze dello sport Evi Kerschbaumer, Mirco La Mendola e Christian Zöschg nonché dall’architetto Magdalene alla scoperta di nuova prospettive di Merano e riceveranno dettagliate informazioni sui benefici fisici, psichici e sociali del camminare.

A Merano è possibile passeggiare sia in estate che in inverno. Camminare stimola l’intero organismo in maniera soft e rappresenta un’attività idonea per le persone di tutte le età. Durante una passeggiata di un’ora si consumano oltre 250 calorie. Inoltre il movimento all’aria aperta e alla luce solare fa aumentare nel corpo la produzione di serotonina, l’ormone del buonumore, utile per combattere lo stress e la depressione.

Le passeggiate in città sono particolarmente indicate anche per gli individui sovrappeso e per le persone con la pressione o glicemia alta o disturbi del metabolismo dei grassi. Camminare contribuisce a ridurre la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, migliora i valori di colesterolo e il metabolismo degli zuccheri“, ha fatto notare il medico sportivo Vincenzo De Nigris.

Promenade, sentieri delle rogge, percorsi pedonali nei parchi e vie più nascoste: Merano, con il suo patrimonio di itinerari pedonali e di passeggiate nelle immediate vicinanze della città, può valorizzare la sua vocazione di città a misura di pedone per promuovere il benessere e la salute di tutti i cittadini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

E questo è anche il senso e l’obiettivo del progetto ‘Muoviti a Merano’, un’iniziativa che offre anche l’occasione per studiare scientificamente le particolarità dei sentieri cittadini.

La rete di percorsi pedonali, che si sviluppa con differenti conformazioni, offre le condizioni ideali per una camminata. Il nostro obiettivo è quello di mettere a frutto le risorse già disponibili e di sviluppare insieme nuove idee e proposte di attività fisica e di incontro all’aria aperta e nella natura dalle quali possano trarre ugualmente beneficio tutti i cittadini e tutte le cittadine“, ha ribadito l’assessora allo sport Gabriela Strohmer.

In occasione della manifestazione di apertura verranno presentati diversi corsi di camminata per tutte le generazioni.

Informazioni più dettagliate a riguardo sono contenute nella brochure che verrà distribuita sabato. A seguire ci sarà una lotteria con interessanti premi.

Giovedì 12 marzo, alle ore 18 al Palais Mamming, è invece in programma l’evento “Camminare in modo consapevole“, una serie di brevi conferenze sul tema.

Interverranno Renate Abram, Vincenzo De Nigris, Christian Wenter e Alfons Willeit. La serata sarà allietata musicalmente dal coro Männergesangverein.

Il 27 marzo invece la cittadinanza è invitata al campo del polo: alle ore 14 avrà inizio un seminario sul fitness assieme al professor Arnulf Hartl, docente presso l’istituto universitario per ecomedicina “Paracelsus” di Salisburgo.

La partecipazione è gratuita. Gli interessati sono pregati di comunicare la propria adesione scrivendo all’indirizzo meranbewegt@gemeinde.meran.bz.it.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica16 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza