Connect with us

Alto Adige

Messa in sicurezza per lo storico ponte ad arco di Valdaora

Pubblicato

-

Lo stretto ponte ad arco di Valdaora sulla statale della Pusteria (SS49) fu costruito nel 1928 con una lunghezza di 48 metri sulla base del progetto dell’ingegnere bolzanino Giovanni Minarick. A oltre 90 anni dalla sua costruzione il manufatto è stato ora riportato all’antico splendore nel corso di un intervento di risanamento e di ampliamento.

L’assessore provinciale alle Infrastruttre Daniel Alfreider ha definito l’intervento “un ottimo esempio di come strutture ingegneristiche datate possano essere ristrutturate adeguandosi agli standard moderni di sicurezza rimanendo partimonio comune come eredità storica“.

L’assessore ha inoltre aggiunto come tale intervento abbia permesso di risparmiare risorse per il futuro “dal momento che costruire un nuovo ponte sarebbe stato sicuramente più oneroso“.

Pubblicità
Pubblicità

La struttura è ora non solo più sicura per gli automobilisti ma anche più accogliente per i pedoni grazie alla realizzazione di marciapiedi sui lati. Soddisfazione per l’opera è stata espressa anche dal sindaco Georg Jakob Reden.

Il ponte è stato restaurato totalmente sotto la regia della Ripartizione provinciale Infrastrutture sulla base del progetto di Umberto Simone a partire da aprile 2018.

La sfida principale che abbiamo dovuto affrontare è stata quella di incrementare la portata, allargando il ponte stesso mantenendo al contempo il carattere originario della struttura, dal momento che questa infrastruttura rappresenta un simbolo per l’intera comunità di Valdaora e non solo” spiega Simone.

Inoltre il ponte in passato è stato un elemento fondamentale di collegamento attraverso la Val Pusteria.

Nel corso dell’intervento il ponte è stato rinforzato grazie all’uso di malta cementizia e fibre di plastica acrilonitrile e ora può essere percorso senza problemi da mezzi pesanti fino a 56 tonnellate.

Complessivamente il ponte è stato allargato di 4,8 metri. Per i pedoni è stato realizzato un marciapiedi. Inoltre il ponte è stato riasfaltato. Complessivamente nella ristrutturazione del ponte sono stati investiti 1,690 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza