Connect with us

Sport

MotoGP Buriram: Marquez in pole davanti a Rossi e Dovizioso. Fermo Lorenzo

Pubblicato

-

Foto redbull.com

Undici millesimi di distanza tra Marc Marquez e Valentino Rossi, che nel GP di Thailandia ci restituisce all’improvviso una Yamaha molto competitiva.

Solo 0″139 separa invece  la Ducati di Andrea Dovizioso dalla Honda dello spagnolo.

Ma alla fine a spuntarla ancora una volta è il leader del Mondiale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arrivato in Q2 dalle prequalifiche, dopo essere scivolato nel finale delle terze libere, Marquez ha comunque confermato di essere il riferimento su questo tracciato corto e stretto, anche se Dovizioso ancora una volta si conferma come l’avversario numero uno.

Delusione per gli altri italiani: Andrea Iannone alla fine è 6° alle spalle di Maverick Vinales e Cal Crutchlow, Danilo Petrucci è 9° dietro Dani Pedrosa e Johann Zarco e davanti al compagno Jack Miller.

Non ce la fa invece Jorge Lorenzo, infortunato al braccio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’esito della lastra fatta all’ospedale di Buriram ha parlato chiaro, e così questa mattina alle 9.30, a pochi minuti dall’inizio delle terze libere della MotoGP, il maiorchino ha ufficializzato quello che già venerdì pomeriggio appariva altamente probabile: niente GP della Thailandia per il pilota della Ducati, dopo che i raggi effettuati hanno mostrato una fissura nella parte finale del radio destro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza