Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Obbligo test, querela per Kompatscher da 100 genitori di ‘Alto Adige Attivo’. Diffide anche ai dirigenti scolastici

Pubblicato

-

Sono circa un centinaio i genitori della provincia di Bolzano che hanno deciso di sporgere querela nei confronti di Arno Kompatscher, Presidente della Provincia e commissario speciale per l’emergenza COVD-19, in seguito ai provvedimenti adottati con l’Ordinanza presidenziale contingibile ed urgente N. 15/2021, recante “Ulteriori misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Le disposizioni emanate prevederebbero, quale condizione imprescindibile per la frequentazione scolastica in presenza, l’accettazione di un pressante screening da effettuare in orario scolastico e all’interno dei locali degli Istituti frequentati, che prevede l’effettuazione bisettimanale di tamponi in autosomministrazione da parte di bambini in età pediatrica, senza nemmeno la presenza di personale medico qualificato“, si legge in una nota diramata dai genitori di “Alto Adige Attivo – Aktives Südtirol”.

Molti i profili di criticità evidenziati nell’Ordinanza – affermano – sia dal punto di vista dell’imposizione di un trattamento sanitario a tutti gli effetti, che per i rischi connessi all’autosomministrazione del test; rilevanti le conseguenze sulla privacy dei minori per disposizioni che appaiono, in ogni caso, limitative della libertà personale degli studenti e delle famiglie, che rischierebbero di essere sottoposti, sulla base di semplici pre-test di scarsa valenza diagnostica, a periodi di quarantena ingiustificata.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nemmeno in seguito all’emanazione del Decreto Legge 1 aprile 2021 n. 44 e alle disposizioni in esso contenute in ordine alla frequentazione in presenza per gli iscritti alle scuole dell’infanzia, alla scuola primaria e alla prima classe della scuola secondaria di primo grado, il Presidente ha mostrato di voler rivedere le proprie determinazioni, dichiarando pubblicamente come la frequentazione dovrà essere riservata ai soli studenti che accettino di sottoporsi ai test diagnostici“.

La denuncia presentata dai genitori, difesi dall’avvocato Roberta Nenzi di Verona, prevede diverse ipotesi di reato, che vanno dalla minaccia aggravata all’abuso d’ufficio. Sono state inoltrate diffide anche ai Dirigenti Scolastici “affinché non diano attuazione a disposizioni giudicate illegittime“, conclude la nota.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano1 settimana fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige6 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige6 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano6 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano4 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Politica1 settimana fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Alto Adige4 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Alto Adige2 settimane fa

Bollettino di allerta: attese le prime nevicate in Alto Adige

Archivi

Categorie

di tendenza