Connect with us

Alto Adige

Oltre 6.300 tirocini estivi: numeri vicini all’anno record 2019

Pubblicato

-

Nel 2021 oltre 6.300 giovani hanno svolto un tirocinio estivo in 3.850 imprese. Numeri che fanno avvicinare al record del 2019. Il 42% dei giovani hanno dunque svolto una qualche forma di esperienza lavorativa e anche questo valore si avvicina a quello record del 2019.

Questi valori sono stati resi noti dall’Osservatorio Mercato del Lavoro della Ripartizione Lavoro della Provincia e sono analizzati nell’edizione di settembre della pubblicazione Mercato del Lavoro News.

Successo tangibile

Pubblicità
Pubblicità

La parte del leone dei tirocinanti ha svolto un’esperienza di lavoro nel settore alberghiero e della ristorazione: oltre 2.350 giovani (addirittura leggermente più che nel 2019). Segue il settore del commercio con oltre 1.450 giovani impiegati. Lo stesso numero di tirocinanti del 2019 è state invece impiegato nel settore del commercio: oltre 950.

Gli altri settori hanno invece registrato cali numerici rispetto all’anno record 2019. Questo si riflette anche nelle occupazioni concrete: di conseguenza, l’attività più frequentemente approvata come forma di tirocinio è quella di cameriere (1.400 stagisti). Rispetto al 2019, sono aumentate anche altre occupazioni legate al turismo, come i segretari d’albergo.

Achammer: “Sempre più tirocini anche nelle città”

L’assessore provinciale Philipp Achammer si è detto soddisfatto sugli sviluppi del settore tirocini: “Grazie all’impegno di tutti i soggetti coinvolti e in particolare delle imprese molti giovani nel 2021 hanno potuto affiancare al proprio percorso scolastico un’esperienza lavorativa in forma di tirocinio“.

L’integrazione fra teoria e pratica è fondamentale nel mondo del lavoro, e per un giovane costituisce un’opportunità di prepararsi al mondo del lavoro, ha rimarcato l‘assessore provinciale Achammer. “L’obiettivo per i prossimi anni è coinvolgere nei tirocini un maggior numero di imprese e da più settori economici, specialmente nelle città e nei centri urbani: in questo modo possiamo usare i tirocini come prezioso strumento delle politiche del lavoroha detto Achammer. 

Luther: “Tirocini più numerosi nei settori lavorativi con maggiore richiesta”

Il direttore della Ripartizione provinciale Lavoro Stefan Luther ha sottolineato come i settori d’attività scelti per i tirocini siano anche quelli che presentano la maggiore richiesta da parte delle attività che segnalano la maggiore necessità di personale sul mercato del lavoro altoatesino.

Tirocini per professioni tecniche come il falegname o l’elettricista sono pure aumentati leggermente rispetto al 2019. Ma sono richieste anche professionalità come quella del magazziniere. In questo modo si vede con chiarezza quali professionalità siano richieste da parte delle imprese dell’Alto Adige”.

Specialmente gli studenti e le studentesse delle scuole superiori svolgono tirocini: tre su quattro dei tirocinanti frequentano un istituto superiore (4.500). Il numero e la fetta degli studenti universitari è invece in calo. Inoltre si vede come ad accedere maggiormente ai tirocini sia la popolazione della parte orientale della provincia.

Mappatura delle esperienze lavorative

Complessivamente nell’estate 2021 il 42% di tutti i giovani  altoatesini ha svolto un’esperienza lavorativa. Alcuni Comuni o centri urbani presentano tuttavia numeri leggermente inferiori alla media. Invece nelle valli e nelle zone rurali sembra più facile per i ragazzi accedere a un’esperienza lavorativa.

Lo sviluppo positivo di questa dinamica nelle zone rurali deve essere allargato, ha rimarcato Stefan Luther. Nei settori in cui i tirocini vengono utilizzati più spesso occorre prestare attenzione all’esperienza raccolta dai ragazzi. A questo scopo è in corso un sondaggio promosso dall’Ufficio Osservazione Mercato del Lavoro cui sono invitati a rispondere tutti i tirocinanti.

I risultati serviranno al miglioramento dell’esperienza di tirocinio in generale, ha concluso Luther. Ulteriori informazioni dettagliate si trovano nel rapporto Mercato del lavoro-news 09/2021. I dati sul monitoraggio giornaliero aggiornato degli effetti di COVID-19 sul mercato del lavoro altoatesino e del divieto parziali di licenziamenti  sono consultabili alla corrispondente pagina web della Provincia, così come sul sito ufficiale del Mercato del lavoro provinciale alla sezione -> Mercato del lavoro online -> Covid-19 Monitoring.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza