Connect with us

Bolzano

Parco Cappuccini di Bolzano, raggiunto l’accordo sulla riqualificazione

Pubblicato

-

Una nuova apertura delle mura perimetrali dal lato di via Cappuccini verso il Centro Trevi; un collegamento fra l’interno e l’esterno del parco tramite la realizzazione di un bar chiosco nella zona adiacente all’attuale ingresso principale al parco da piazza Verdi e così di collegamento al Teatro comunale; la predisposizione di un palcoscenico ad utilizzo flessibile nell’area prospiciente il bar e di un’area gioco nel quadrante fra via Cappuccini e piazza Verdi.

Sono questi gli elementi principali che caratterizzano l’accordo sugli aspetti tecnici della riqualificazione del parco dei Cappuccini a Bolzano raggiunto oggi (7 maggio) in seno al tavolo tecnico dedicato. Al tavolo siedono la Provincia (ripartizione patrimonio e ripartizione beni culturali) il Comune di Bolzano, la Fondazione Teatro comunale e altri gruppi di interesse.

Nei quadranti superiori del parco dei Cappuccini vi sarà anche un’area con alberi da frutta e un prato dove potranno essere ospitate mostre d’arte e altre attività. Per il parco giochi è stato concordato di avvalersi di alcune idee formulate dagli studenti dell’indirizzo eco-social design dell’Università di Bolzano, quali la struttura con reti, e di alcuni elementi di arredo per gli spazi verdi.

Pubblicità
Pubblicità

L’assessore provinciale all’edilizia e patrimonio Massimo Bessone, entro la fine di maggio 2019 conta di sottoporre all’esame della Giunta provinciale per l’approvazione il relativo programma planivolumetrico e i costi quantificati in 1,2 milioni di euro.

Sono molto soddisfatto e grato a tutti i componenti del gruppo per il lavoro svolto. Gli interventi che andremo a proporre all’approvazione della Giunta provinciale consentiranno di recuperare dal rischio di degrado un importante spazio per il quartiere e per la città”, fa presente l’assessore Bessone.

Entro metà giugno lo studio w2architekten dovrebbe quindi presentare il progetto preliminare per l’ok necessario per avviare la progettazione definitiva. Resta ancora aperta la questione della gestione. Provincia e Comune valuteranno assieme alcuni dettagli legati all’assegnazione dell’incarico alla Fondazione Teatro Comunale.

NEWSLETTER

Archivi

  • Negozi online, come aprirli e gestirli
    Ad oggi, il commercio online è diventato un’abitudine sempre più consolidata, portandolo ad essere un settore un forte espansione. Di conseguenza aprire un negozio online potrebbe essere una buona occasione imprenditoriale e di auto impiego.... The post Negozi online, come aprirli e gestirli appeared first on Benessere Economico.
  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]

Categorie

di tendenza