Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Val Venosta

«Passo Dello Stelvio»: Francesco Moser, Gustav Thöeni e Marco Rossi, testimonial della riapertura

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

In occasione dell’annuale apertura del Passo dello Stelvio, con i suoi 2760 il passo automobilistico più alto d’Europa, due grandissimi campioni si ritrovano per pedalare lungo i numerosi tornanti e simbolicamente conquistare “Cima Coppi”.

Si tratta di Francesco Moser e di Gustav Thöeni due tra i massimi campioni della storia dello sport italiano. Nella loro ascesa al “Santuario dei ciclisti” saranno accompagnati da un altro atleta Altoatesino, il più volte campione e primatista italiano di decathlon Marco Rossi, che è anche l’editore dei nuovi libri usciti proprio in questi ultimi mesi e dedicati ai due campioni.

La partenza è fissata lungo la statale dello Stelvio presso l’Albergo Bellavista di Trafoi, luogo di nascita di Gustav Thöeni. Dove la sera prima, nell’ambito di un evento ristretto agli addetti ai lavori e ad alcuni selezionati ospiti tifosi, verranno nuovamente presentati i due libri e ripercorsa la carriera delle due leggende dello sport. Un’occasione per vedere dal vivo i due grandi campioni a cui tanto deve lo sport italiano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il 2 giugno, come ogni anno, viene riaperta la strada che porta al Passo dello Stelvio, che per oltre 6 mesi l’anno è chiuso per troppa neve. E la viabilità, sul versante altoatesino, è garantita proprio fino all’abitato di Trafoi, il paese di Gustav Thöeni, dove è nato e dove ancora vive e lavora.

Quel giorno Gustav Thöeni e Francesco Moser percorreranno i circa 1300 metri di dislivello che portano dall’albergo Bellavista di Trafoi al Passo dello Stelvio in sella alle nuove biciclette ibride da strada della linea F. Moser, accompagnati da Marco Rossi, l’editore dei loro rispettivi libri, pubblicati  quest’anno. Oltre ad aver unito i due miti dello sport, la cosa che accomuna Marco Rossi ai due campioni è di avere egli stesso un passato sportivo.

Molto meno glorioso ma comunque ricco di 7 titoli italiani e 5 primati italiani nelle prove multiple dell’atletica leggera (decathlon ed eptathlon). Inoltre, tutti e tre sono della stessa regione, il Trentino Alto Adige. Il 1° giugno, presso l’albergo Bellavista, alla presenza di un numero limitato di ospiti (prenotazione richiesta) verranno ricordate le carriere sportive dei due grandi campioni e presentati i due libri.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige1 ora fa

Veicolo in fiamme sulla strada provinciale a Schermoos: i vigili del fuoco evitano il peggio

Ambiente Natura2 ore fa

«Campo di glaciologia 2022» con ramponi e computer portatile

Bolzano3 ore fa

Ponte Loreto: al via la realizzazione del nuovo sottopasso ciclopedonale

Alto Adige3 ore fa

Coronavirus: ancora un decesso in Alto Adige, 12 casi positivi da PCR e 746 test antigenici positivi

Politica3 ore fa

Pista olimpica di bob a Cortina: Kompatscher dica di no

Alto Adige4 ore fa

«Pacchetto di sostegno»: la Provincia si confronta con i partner sociali

Politica4 ore fa

Aree militari, firmato il quinto atto di permuta tra Stato e Provincia

Alto Adige4 ore fa

Strada statale della Val Gardena: oggi la riapertura

Bolzano18 ore fa

Grave incidente motociclistico in Val Pusteria, 64 enne in ospedale con l’elicottero

Alto Adige19 ore fa

Controlli da parte dei Carabinieri nelle scuole di Bolzano e Merano: sequestrati 34 grammi di hashish

Alto Adige21 ore fa

Centro emergenza freddo: sarà riattivato l’ex Alimarket

Bolzano21 ore fa

Infortunio in un cantiere a San Pancrazio: 29 enne in elicottero all’Ospedale di Bolzano

Alto Adige21 ore fa

Container dall’Alto Adige destinati all’inverno in Moldavia

Alto Adige22 ore fa

Via libera della Giunta alle nuove tariffe in conformità al listino prezzi della Scuola provinciale antincendi di Vilpiano

Arte e Cultura22 ore fa

«Ella women on stage»: presentata l’edizione 2022 della rassegna dedicata al mondo dell’arte al femminile

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano4 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero4 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano4 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano4 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives3 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Bolzano7 giorni fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Merano4 settimane fa

L’ex magistrato Gherardo Colombo e il collettivo Guerrilla Spam protagonisti del secondo appuntamento di Generazioni 2022

Bolzano4 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Alto Adige4 settimane fa

Politica: il centrodestra scende in campo

Archivi

Categorie

di tendenza