Connect with us

Politica

Polemica Gallo, M5S: “Widmann lasci la questione etnica e apra tavolo di confronto Sanità”

Pubblicato

-

Sembra sempre più agitarsi la polemica intorno alla figura del dottor Costantino Gallo, il dirigente medico padovano che in qualità di consulente tecnico del sottosegretario alla Salute Luca Coletto, è stato recentemente chiamato ad approfondire le questioni di maggiore rilievo riguardanti l’ambito sanitario in provincia di Bolzano.

Risalendo a talune recenti esternazioni di Gallo a mezzo social (Twitter e Facebook), nel merito delle quali non entriamo, la questione, secondo quanto riportato da media di lingua tedesca, sarebbe ora tuttavia maggiormente incentrata sull’offesa etnica che il medico avrebbe lanciato nei confronti della comunità sudtirolese della provincia di Bolzano.

Chiamato in causa a riguardo anche il MoVimento 5 Stelle altoatesino, che ha chiesto dunque oggi (9 aprile) di intervenire sulla definizione della posizione di Gallo, indicato da alcuni come “uomo pentastellato”.

Pubblicità
Pubblicità

Una definizione che alla questione etnica affianca dunque anche la presupposizione di posizioni politiche, in questo frangente non da confondere tuttavia con il ruolo che il dirigente medico di Padova svolge, in qualità di tecnico designato ed esperto delle questioni concernenti la Sanità in Alto Adige, per il miglioramento del quadro generale di un settore che a livello territoriale soffre di lacune importanti in diverse aree.

Riguardo la posizione politica e a scanso di altri fraintendimenti, così commentano in una nota i pentastellati altoatesini:

L’assessore Widmann, piuttosto che aprire un tavolo di confronto sulle numerose segnalazioni, esposti ed anche indagini della Procura di Bolzano circa la preoccupante situazione che investe attualmente l’Azienda Sanitaria Altoatesina, cerca di distogliere l’attenzione da un’inefficienza cronica attaccando frontalmente colui che sta portando sotto i riflettori nazionali i gravi problemi del sistema sanitario altoatesino: il dott. Costantino Gallo.

A prescindere dalla sua collocazione politica che lo vede come un simpatizzante del Movimento, la sua attività è riconosciuta nel mondo sanitario e la sua collaborazione come consulente tecnico del Sottosegretario Coletto (Lega) è dovuta proprio alle sue innegabili qualità professionali.

Anche il Movimento 5 Stelle Alto Adige si avvale della consulenza del dott. Gallo grazie alla quale si è potuto portare avanti quei temi che oggi sono oggetto di indagini come la nomina del dg Zerzer e la stipula della polizza di responsabilità civile dell’ASL.

L’assessore Widmann cerca di confondere le acque, qualificando l’azione del dott. Gallo e per estensione del Ministero della Salute e del M5S dell’Alto Adige come un’azione che verte su una discriminazione etnica. La nostra attività e parte del nostro programma elettorale comprendeva appunto un impegno costante per il miglioramento dell’assistenza sanitaria. Noi abbiamo un programma da rispettare e ci avvarremo di tutte le professionalità disponibili per poterlo realizzare, compreso il dott. Gallo“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza