Connect with us

Aletheia Spiritualità e Benessere

Quanto importante è la nostra salute, il nostro benessere?

Pubblicato

-

Sentirsi bene non riguarda solo il fisico ma è anche uno stato emotivo, mentale e sociale che ci consente di “stare bene” nell’ambiente, nella società e principalmente con noi stessi. Prendersi cura del nostro benessere è sicuramente un grande impegno ma lo si può fare divertendosi, informandoci, sperimentando. Per raggiungere un vantaggioso equilibrio psico-fisico, non serve passare ore in palestra ma dedicare a noi stessi poco tempo con costanza.

Partiamo da alcuni piccoli dettagli. Quando iniziamo la giornata, come ci alziamo dal letto? Di scatto, magari con la testa per prima? Non va bene. Perchè così facendo andiamo a stressare la cervicale e se la schiena viene per seconda, rischiamo di appesantire la colonna vertebrale nella zona lombare.

Cervicale e zona lombare sono due punti della schiena ai quali dobbiamo sempre prestare un occhio di riguardo. Quindi, quando dobbiamo alzarci, meglio se ci mettiamo su fianco e scendiamo dal letto appoggiando prima i piedi mentre con le braccia leggermente ci spingiamo aiutando la schiena a salire lasciando per ultima la testa, come una spirale. Poi, un bel respiro e siamo pronti ad affrontare la giornata. Davanti allo specchio osserviamo il nostro viso, il colorito, la presenza di occhiaie ci parlano e ci dicono come stiamo.

Andiamo ad eseguire una tecnica di riflessologia auricolare stimolando la microcircolazione nel viso per una maggiore lucentezza.

Con il pollice e l’indice prendiamo i i due lobi e li massaggiamo , poi saliamo continuando a massaggiare tutta la parte che va dal lobo fino all’apice dell’orecchio e poi giù di nuovo ripetendo l’esercizio energicamente per 5 minuti fino a sentire un leggero calore che giunge al naso.

Il massaggio attiva il microcircolo all’interno dell’orecchio ossigenando i muscoli del viso e del collo; le rughe d’espressione si distendono, svengono eliminati i liquidi in eccesso alleggerendo le borse sotto gli occhi e anche i follicoli piliferi vengono stimolati favorendo la naturale crescita dei capelli. 

Durante la giornata troviamo il tempo per concentrarci sul nostro respiro: inspiriamo dal naso contando 4 secondi, portiamo l’aria nella pancia, non fermiamola a livello toracico, guardiamo bene che la pancia si gonfi mettendo sopra le mani e verificando che si alzi mentre inspiriamo. Lì c’è il diaframma, muscolo respiratorio che si muove, si contrae e si abbassa. Poi lentamente, molto lentamente espiriamo dalla bocca e ad occhi chiusi, rilassiamo le spalle mentre proviamo a visualizzare l’aria mentre esce piano piano.

Molto spesso posture errate come l’accentuazione della curva lombare, sono dovute anche ad una respirazione toracica e non diaframmatica. Questo esercizio lo possiamo fare anche prima di addormentarci , per calmare lo stress e l’ansia perché l’espirazione attiva il sistema nervoso parasimpatico.

Il sistema nervoso parasimpatico stimola la quiete, il riposo, la digestione, la pupilla si restringe, diminuisce la frequenza cardiaca, aiuta il recupero e la calma e possiamo così prepararci bene ad un sonno sereno.

Ed infine, quando arriviamo a fine giornata, prepariamoci anche una buona tisana rilassante:

30 gr di melissa, 30 gr di tiglio, 30 gr. fiori di arancia, 10 gr camomilla. Mettiamo gli ingredienti in acqua bollente e lasciamo in infusione per 10 minuti. Aggiungiamo un cucchiaino di miele e beviamo la nostra tisana ancora calda, prima di andare a letto.

Buon relax e alla prossima da Cristina Barchetti, istruttrice tecnica, personal Trainer, istruttrice posturale, ginnastica facciale, neurofitness, istruttrice ginnastica terza età.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza