Connect with us

Bolzano

Radioterapia, a Bolzano alta tecnologia contro il cancro

Pubblicato

-


E’ stato presentato alla clinica Bonvicini, il nuovo acceleratore lineare high-tech in dotazione al Servizio aziendale di Radioterapia dell’Azienda Sanitaria. La presentazione si è tenuta, in forma ristretta, all’aperto sulla terrazza della clinica.

Il Primario del Servizio Martin Maffei ha potuto salutare, tra i presenti, il Direttore generale dell’Azienda sanitaria Florian Zerzer, il Direttore sanitario Pierpaolo Bertoli, il Direttore del Comprensorio di Bolzano Umberto Tait, oltre al Presidente della Clinica Paolo Bonvicini e diversi altri rappresentanti dell’Azienda e del Comprensorio. Anche l’Assessore alla salute, non presente, ha voluto esprimere i suoi saluti e congratulazioni direttamente al Primario.

Questo gioiello tecnologico, si aggiunge agli altri due già in dotazione e completerà la gamma di apparecchiature ultramoderne del Servizio aziendale di Radioterapia. Gli attuali acceleratori, di ultima generazione, consentono di lavorare più velocemente e con alta precisione, aumentando la qualità che il Servizio offre ai pazienti oncologici nella lotta contro il cancro. Nonostante i tempi difficili di pandemia, la sostituzione e la messa in funzione dell’apparecchio è avvenuta, grazie all’impegno di tutti, senza grosse difficoltà.

Pubblicità
Pubblicità

Siamo riusciti a garantire il trattamento radiante a tutti i pazienti oncologici, nonostante le numerose difficoltà legate al Covid, grazie all’impegno e alla disponibilità di tutto il team di reparto e con il sostegno dell’Azienda Sanitaria abbiamo ulteriormente migliorato la nostra offerta terapeutica” ci tiene a sottolineare con soddisfazione il primario Martin Maffei.

Alla fine degli interventi e dei ringraziamenti di rito il vescovo, Ivo Muser ha benedetto il nuovo acceleratore, così importante per il percorso di guarigione di molti pazienti oncologici. Nell’area di ingresso delle sale di trattamento il paziente viene ora identificato in modo univoco grazie al riconoscimento facciale biometrico.

Tutte le apparecchiature a disposizione del servizio dispongono di un sistema per l’irradiazione sotto controllo dei movimenti respiratori (breath hold) ove viene rilevato in tempo reale, attraverso uno scanner, il respiro del paziente. Questo sistema è particolarmente indicato per il trattamento radiante dei carcinomi mammari, perché protegge ulteriormente il cuore, soprattutto in caso di contemporanea chemioterapia o immunoterapia. Inoltre questo acceleratore è dotato, primo in Italia, di un nuovo sistema di posizionamento a precisione submillimetrica e di  monitoraggio del paziente durante il  trattamento radioterapico.

I radio-oncologi sono medici con una grande conoscenza sia tecnica che clinica e con una visione olistica della terapia oncologica, che partecipano alle collegiali interdisciplinari portando il loro contributo attivo a tutte le decisioni terapeutiche che riguardano il paziente oncologico.

La Radioterapia è un trattamento estremamente economico che in taluni casi può sostituire la chirurgia e la chemioterapia. È una componente centrale della terapia contro il cancro, specie in questo momento di emergenza sanitaria dove gli interventi chirurgici sono stati ridotti al minimo. Oggi la Radioterapia ha un ruolo fondamentale nel trattamento curativo di quattro pazienti su dieci.

“Il trattamento radiante consiste in un dettagliato lavoro di squadra tra medici, tecnici, fisici e infermieri, cosicché possiamo offrire una terapia di alto livello, precisa e sicura”, conclude Maffei.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza