Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Rispettare la fauna selvatica nel compiere escursioni invernali

Pubblicato

-


Gli escursionisti della montagna sono una presenza frequente negli habitat invernali degli animali selvatici che, se si sentono in pericolo, si danno alla fuga andando a sprofondare nella neve alta, azione questa che richiede un enorme dispendio di energie che può mettere a rischio la loro sopravvivenza.

Per sopravvivere in inverno con condizioni ambientali difficili e carenza di cibo, per gli animali è bene muoversi il meno possibile per risparmiare energia e le proprie riserve di grasso.

Nel corso dell’inverno cervi, camosci e stambecchi riducono la frequenza cardiaca e la temperatura corporea, rallentando quindi le loro attività. Una fuga in queste condizioni, con un aumento del metabolismo, richiede sforzi enormi. Basti pensare che un camoscio in fuga in inverno consuma una quantità di energia 70 volte maggiore rispetto al normale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In inverni ricchi di neve gli animali sono già sotto pressione perché prede più facili.

L’Ufficio parchi naturali ricorda pertanto agli escursionisti che frequentano la montagna in inverno per attività di scialpinismo o passeggiate con le ciaspole di adottare un comportamento particolarmente rispettoso, un messaggio veicolato anche con la campagna avviata già da anni In libertà ma con rispetto.

Con questa campagna non si intende vietare le attività del tempo libero in montagna, bensì creare maggior consapevolezza per giungere a una convivenza rispettosa tra uomo e fauna”, fa presente Enrico Brutti, direttore dell’Ufficio parchi naturali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Anche all’aperto nella natura vale la regola di vita: la libertà del singolo termina dove inizia quella del prossimo”, ribadisce l’assessora provinciale Maria Hochgruber Kuenzer che ricorda: “Il rispetto della natura rende maggiore la propria libertà, non rispettare la natura, invece, significa autolimitarsi“.

La campagna In libertà ma con rispetto è un’azione di sensibilizzazione promossa dall’Alpenverein AVS in collaborazione con l’Ufficio parchi naturali e l’Ufficio caccia e pesca della Provincia, il CAI, e l’associazione cacciatori in tre aree pilota: a Mazia e Slingia in val Venosta, a Lazfons/Velturno e sul Picco di Vallandro nel comune di Braies all’interno del parco naturale Fanes Senes Braies. In questi territori sono apposte tabelle informative e indicazioni segnaletiche su questa tematica. È stato inoltre predisposto un pieghevole.

Gli escursionisti possono godere la natura invernale nel tempo libero e rispettare la fauna seguendo alcune regole“, fa presente Josef Hackhofer dell’ufficio parchi naturali.

L’invito è di seguire in salita gli itinerari classici o le strade forestali soprattutto in fase di discesa, adottare un comportamento possibilmente calmo e tranquillo, evitare i pascoli e i luoghi di permanenza invernale degli animali, quali le aree prive di neve o rocciose e i margini del bosco, non seguire le orme degli animali,osservare gli animali sempre e solo da lontano dando loro il tempo di allontanarsi tranquillamente e rispettare le zone di quiete indicate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

È importante conoscere effettivamente le esigenze della natura e degli animali e i loro habitat perché così possiamo rispettarli e vivere la nostra libertà in modo attento“, afferma l’assessora Hochgruber Kuenzer.

La rete delle aree protette alpine ALPARC ha trattato la medesima tematica con l’iniziativa Be part of the mountain; nell’ambito di questo progetto è stata predisposta una sorta di carta per il rispetto della natura legato alle attività del tempo libero che dovrebbe essere sottoscritta dai responsabili delle aree protette alpine e di organizzazioni partner. La tematica è illustrata in modo significativo in un video di presentazione dell’iniziativa di ALPARC, visualizzabile su Youtube.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Sport2 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige4 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige4 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano4 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige4 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone5 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige5 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura6 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige6 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta8 ore fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano8 ore fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige9 ore fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Politica9 ore fa

Italia Viva Alto Adige Südtirol sul referendum provinciale del 29 maggio a favore del Sì

Ambiente Natura9 ore fa

Giornata mondiale delle api: se le api stanno bene, anche l’ambiente sta bene

Alto Adige9 ore fa

Sono 52 gli studenti che beneficeranno delle borse di studio della Regione per andare a scuola in Europa

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Merano2 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige1 settimana fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Archivi

Categorie

di tendenza