Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

“Rispetto e protezione”: un’opera donata al reparto di anestesia del San Maurizio

Pubblicato

-

“Rispetto e protezione” è il titolo dell’opera donata all’ospedale con dedica speciale al team dell’anestesia. Un breve incontro, nell’atrio principale, tra gli artisti Paola Garbin, Guido Coltri e Monika Zäbisch della Direzione medica ha suggellato simbolicamente il momento della consegna.

“Un’opera creata da sanitari per i sanitari” commenta Monika Zäbisch, mentre dà le ultime indicazioni, sotto lo sguardo degli artisti (in arte “Pol e Orso Art”) e di alcuni collaboratori dell’Anestesia, per un corretto e soprattutto visibile posizionamento dell’opera nell’atrio dell’ospedale.

Come sapete, il personale del reparto di Anestesia dove lavoro, nel marzo del 2020 è stato investito da un’ondata di pazienti malati di covid-19. Ci siamo adattati, reinventati, improvvisati ed abbiamo fatto del nostro meglio per prestare cure ed assistenza ad ogni paziente nonostante fossimo pieni di paure ed incertezze, sostenendoci l’un l’altro”, queste le parole di presentazione dell’opera da parte di una degli artisti, in forza al reparto di Anestesia, Paola Garbin.

La tela, che misura 120 x 80 cm, raffigura due collaboratori dell’anestesia ed è nata da uno scatto colto in reparto dalla collega Gioia Marinelli. La tecnica usata dagli artisti è mista: acrilici, pennelli ed in parte con un aerografo. L’opera mira a cogliere e restituire a chi la guarda il sentimento che pervadeva il personale sanitario di quel reparto in quei giorni di inizio pandemia, come si evince anche dal titolo “Rispetto e protezione” dato all’opera.

L’opera è stata inoltre premiata alla sesta edizione del “Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti” a Roma, promosso dall’Associazione Culturale “Arte per amore”.

(Autore: WS)
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica16 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza