Connect with us

Alto Adige

Sessioni forestali all’ispettorato di Bressanone

Pubblicato

-

Le sessioni forestali sono iniziative annuali nell’ambito delle quali le autorità forestali forniscono informazioni alla popolazione sul loro settore di competenza.

Tradizionalmente tali sessioni si svolgono nel corso dell’autunno in diversi comprensori della provincia.

Nell’ambito di queste sessioni vengono illustrate eventuali novità del settore per la silvicoltura e per l’agricoltura d’alpeggio, obiettivi e programmi annuali con le altre amministrazioni pubbliche e le autorizzazioni per le autorizzazioni per l’utilizzo dei pascoli, degli utilizzi accessori o gli abbattimenti straordinari degli alberi.

Pubblicità
Pubblicità

Per la zona di competenza dell’ispettorato forestale di Bressanone sono state fissate ora le date delle prossime sessioni, distribuite fra i mesi di dicembre e gennaio: si parte l’11 dicembre a Ortisei per concludere il 17 gennaio a Luson.

L’elenco completo delle date degli incontri è consultabile nel programma allegato.

Ulteriori informazioni sul Servizio forestale e sulle sessioni forestali sono consultabili sull’homepage ad essi dedicata

Pubblicità
Pubblicità

Val Venosta

Guida a Silandro con una patente falsa: 27enne rumeno denunciato dai carabinieri

Pubblicato

-

I carabinieri di Silandro, nell’ambito di un servizio perlustrativo del territorio eseguito durante la scorsa notte, hanno proceduto al controllo di un cittadino rumeno di 27 anni, domiciliato a Laces, il quale ha esibito una patente di guida rilasciata dalle autorità ucraine.

In seguito ad un approfondimento, il documento è risultato del tutto falso.

L’uomo è stato denunciato dunque denunciato per Falsità Materiale commessa da un privato cittadino, mentre la patente di guida è stata sequestrata e consegnata alla Polizia Municipale di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Alto Adige

Spaccio, 49enne di Castelrotto scappa dai carabinieri ma viene fermato

Pubblicato

-

Ha provato ad eludere il controllo dei carabinieri ma è stato fermato e denunciato: si tratta di un 49enne di Castelrotto trovato in possesso di alcune dosi di Hashish ed Eroina nella zona dei Prati del Talvera.

La droga è stata immediatamente sequestrata e trasmessa al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Laives per le analisi qualitative,  mentre l’italiano è stato denunciato.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Merano

Smart city: Merano come modello per il Vorarlberg

Pubblicato

-

L’assessore all’innovazione Diego Zanella ha recentemente presentato le iniziative meranesi nell’ambito “Smart City” ad un evento della Plattform V nel Vorarlberg.

Su invito degli organizzatori della “Plattform V” Zanella ha illustrato a Dornbirn di fronte a una trentina di rappresentanti di comuni, enti pubblici e aziende le iniziative intraprese dal Comune di Merano in tema di “città intelligente“, dalla realizzazione delle infrastrutture alla partecipazione degli stakeholder e della popolazione.

“Lo scambio transfrontaliero con persone che si occupano dell’innovazione e degli sviluppi nel settore delle Smart City consente di acquisire nuove prospettive e conoscenze. È incoraggiante vedere che le nostre iniziative sono percepite persino in Austria e utilizzate come esempi di best practice”, ha detto Zanella.

Pubblicità
Pubblicità

“Per il Comune di Merano questo è un ulteriore stimolo a proseguire lungo questa strada e ad intensificare ulteriormente i nostri sforzi”.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza