Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Sussidi per costi fissi legati al Coronavirus: domande dal 28 giugno

Pubblicato

-

Una definizione più dettagliata dei costi fissi ed un tetto contributivo: queste le modifiche che la Giunta ha apportato alle linee guida per i sussidi ai costi fissi legati al Coronavirus.

La Giunta provinciale ha messo in campo varie misure per sostenere le aziende che sono state danneggiate dall’emergenza causata dal Covid 19. Una di queste misure, destinata principalmente alle imprese con costi strutturali più elevati, è rappresentato dai contributi provinciali calcolati in base ai costi fissi. A fine aprile la Giunta ha approvato le relative linee guida ed oggi (22 giugno) la Giunta, su proposta degli assessori, Philipp Achammer ed Arnold Schuler, ha modificato queste linee guida in due punti.

Con la modifica odierna vengono definiti in maniera più dettagliata i costi fissi, per eliminare numerosi dubbi. Inoltre la Giunta ha deciso di porre un tetto massimo all’importo dei contributi. In questo modo si intende escludere che il sostegno per le imprese che hanno ricevuto gli aiuti della Provincia per i danni causati dal Coronavirus e che presentano domanda anche per i costi fissi, superi l’importo dei costi fissi per l’anno 2020.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per i sussidi ai costi fissi la Giunta ha riservato 280 milioni di euro e quindi la parte principale del pacchetto di aiuti da 500 milioni di euro per i danni causati dal Coronavirus predisposto a marzo. Possono presentare domanda, fino alla fine di settembre, i lavoratori autonomi, liberi professionisti e le aziende dell’artigianato, dell’industria, del commercio, dei servizi, dell’ospitalità, coloro che affittano stanze ed appartamenti privati, i giardinieri, gli operatori del settore lattiero-caseario e viti-vinicolo.

Si tratta di contributi fino a 100.000 euro, che vengono calcolati  sulla base dei costi fissi e del calo del fatturato. In caso di calo delle vendite del trenta per cento, il sussidio può giungere sino al 30 per cento dei costi fissi consentiti; in caso di calo delle vendite del 50 per cento, l’importo sale anche al 50 per cento.

È un prerequisito che gli imprenditori abbiano iniziato la loro attività prima del 31 marzo 2021 e che il loro fatturato totale, nel periodo compreso tra il  1° aprile 2020 al 31 marzo 2021, sia diminuito di almeno il 30 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Inoltre, per il 2019 deve essere stato raggiunto un fatturato minimo di 30.000 euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli imprenditori che hanno iniziato la loro attività dopo il 1° aprile 2019 non devono dimostrare il calo del fatturato o il fatturato minimo. Per loro, però, è richiesto un fatturato di almeno 700 euro al mese. Nel calcolo dei costi, possono essere incluse 69 voci diverse, tra cui elettricità, riscaldamento, telefono, assicurazioni, pubblicità, spese di pulizia, spese per rifiuti, locazione, affitto e spese di manutenzione.

La data per la presentazione delle domande verrà aperta a breve, al massimo il 28 giugno“, informa la direttrice della Ripartizione economia, Manuela Defant, la quale ricorda che solo gli intermediari abilitati alla presentazione delle dichiarazioni dei redditi (ad esempio i commercialisti) possono inoltrare le richieste tramite il servizio di e-government dell’Amministrazione provinciale, che verranno quindi evase cronologicamente. Gli uffici provinciali competenti prevedono che gli aiuti per il Covid-19 verranno erogati entro un mese dalla presentazione della domanda.

Le informazioni sugli aiuti per i danni subiti dal Coronavirus sono disponibili sull’apposito portale della Provincia all’indirizzo: Ricerca misure di sostegno e di aiuto | #AiutiCovid AltoAdige | Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano2 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica2 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Alto Adige3 ore fa

Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani

Bressanone3 ore fa

La montagna chiama, 21 maggio: al via la stagione estiva sulla Plose

Merano3 ore fa

Azienda Servizi municipalizzati ASM: terminato il sondaggio, utenza soddisfatta

Merano3 ore fa

Merano, assistenza agli anziani: «Casa Wolkenstein» modello vincente

Hi Tech e Ricerca4 ore fa

Sicurezza online, Regno Unito: gli amministratori delegati del «Tech» verranno processati ancora più velocemente degli altri

Alto Adige4 ore fa

Riparte la campagna «No Credit» per la sicurezza sulle strade

Politica4 ore fa

Caso Gullotta, FdI chiede: si indaghi anche sulla dichiarazione di estraneità da parte della Commissione disciplinare interna

Merano4 ore fa

«Merano on stage – Estate 2022»: Il programma di manifestazioni del Comune di Merano, dell’Azienda di Soggiorno e di Terme Merano

Arte e Cultura4 ore fa

Giornata mondiale della diversità culturale: le biblioteche altoatesine offrono letture ad alta voce in 15 lingue diverse

Politica5 ore fa

Sostenibilità: la rete dei Comuni riveste un ruolo centrale

Alto Adige5 ore fa

Geotecnica: mercoledì 25 un workshop a partecipazione internazionale, giovedì 26 un congresso

Alto Adige5 ore fa

Automobili destinate alla rivendita, tassa sospesa automaticamente

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Archivi

Categorie

di tendenza