Connect with us

Italia ed estero

Ue lancia proposta del “ certificato verde digitale”: i 3 modi per viaggiare liberamente

Pubblicato

-

Definirlo passaporto vaccinale è inesatto, il vero nome è “ certificato verde digitale” e servirà per agevolare la libera e sicura circolazione all’interno dell’Europa durante l’emergenza covid, evitando divisione e blocchi tra i Paesi dell’Unione.

Il nuovo documento rappresenterà la soluzione per far ripartire il turismo in vista dell’estate, dimostrando semplicemente la prova che una persona è stata vaccinata contro il covid, ha ricevuto test negativo oppure ha riscontrato in passato il virus.

Il nuovo pass che sarà disponibile gratuitamente in forma digitale o cartacea, includerà un QR code per garantire la sicurezza e l’autenticità dello stesso. All’interno, i certificati includeranno anche un insieme limitato di dati sensibili come nome, data di nascita e informazioni rilevanti su la situazione relativa al vaccino o al test covid e potranno essere controllati solo per verificare e controllare la validità e l’autenticità dei certificati.

Pubblicità
Pubblicità

Il Commissario Ue per la Giustizia, Didier Reyners chiarisce che:“ Il pass è interoperabile e vincolante per i paesi europei e, per evitare ogni forma di discriminazione offre tre alternative per tornare a viaggiare: dimostrare l’avvenuta vaccinazione, la negatività al tampone, o la guarigione dal Covid

Inoltre, lo stesso Commissario per la Giustizia aggiunge che il certificato verde digitale non costituirà un prerequisito per la libera circolazione, ma soprattutto non discriminerà in alcun modo, sostenendo che un approccio comune potrebbe aiutare a liberare gradualmente il turismo e la circolazione.

Il nuovo documento potrà essere rilisciato a tutti i cittadini europei e ai loro famigliari, indipendentemente dalla loro nazionalità, oltre che ai cittadini di Paesi terzi che risiedono nella UE. Il certificato sarà quindi valido in tutti gli Stati membri e aperto a Lichtenstein, Islanda, Svizzera e Norvegia.

La Commissione ricorda che gli Stati membri restano comunque responsabili della decisione di eventuali restrizioni di salute pubblica per i viaggiatori, ma dovranno applicare tali deroghe anche alle persone in possesso del certificato verde.

Quella del documento, si tratta di una misura temporanea che sarà sospesa quando l’OMS dichiarerà la fine dell’emergenza sanitaria internazionale. Da Bruxelles si comunica che l’operatività della proposta potrebbe essere pronta già prima dell’estate, nonostante qualche divisione affiorata recentemente da parte di alcuni Governi.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza