Connect with us

Società

WE women_empowerment e i ruoli delle donne nel lockdown e post Covid: se ne parla il 24 settembre a Bolzano

Pubblicato

-

L’Ufficio Donna del Comune di Bolzano e i servizi femminili dello spazio WE in piazza Parrocchia propongono un incontro molto articolato giovedì 24 settembre dalle ore 18 presso la sala polifunzionale in piazza Nikoletti in cui verrà indagata la posizione ricoperta dalle donne nella società contemporanea, in particolar modo durante i periodi di crisi sociale, partendo da una narrazione storica del loro ruolo.

Cosa è accaduto in questo particolare periodo pandemico? Che ruolo ha e ha avuto la donna nell’ambito educativo e assistenziale?

Alle 18 si inizia con la proiezione del documentario “ZITA E LE ALTRE”, un film sulla memoria femminile – racconti delle donne di Oltrisarco di Katia Assuntini, realizzato con la collaborazione del “Club La Ruga“, con l’intervento di Alessandra Spada, presidente dell’Archivio storico delle donne di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

Il documentario vuole amplificare la voce delle donne del quartiere, in modo che siano esse stesse a raccontare la propria storia dal loro posizionamento e in modo che essa rimanga come documento storico per la città. La produzione di Katia Assuntini ci parla del ruolo delle donne nell’ambito domestico, educativo e professionale e del periodo della guerra interrogandole sui propri personali vissuti.

Si prosegue poi alle ore 19 con un talk sulla situazione di genere nel periodo pandemico in Alto Adige: restrizioni e conseguenze specifiche del covid, durante il lockdown e in post-emergenza, con un focus su donne, i e le minori e il gruppo lgbtqia+ con testimonianze dal mondo del terzo settore, quali Centaurus, Gea, Kaledoskopio, La Strada- Der Weg e la cooperativa OfficineVispa e con la moderazione della giornalista Floriana Gavazzi.

Il programma del talk è molto articolato, parlerà di violenza domestica, minori, lavoro e comunità LGBTQIA+. La Presidente della Gea, Christine Clignon, affronta il tema della violenza domestica: la pandemia di COVID-19 ha costretto a una lunga reclusione domestica, come misura di prevenzione del contagio. Per le donne vittime di violenza domestica, tuttavia, la casa è tutto fuorché un luogo sicuro.

Quali indicazioni emergono dai Centri antiviolenza durante il lockdown? La psicologa Cristina De Paoli dell’Associazione La Strada-Der Weg parlerà invece di come hanno vissuto il lockdown e il periodo post isolamento sociale le e i minori, inclusa la violenza e la conflittualitá familiare, dal punto di vista de Il Germoglio-Sonnenschein, la counselor Arianna Miriam Fiumefreddo dell’ Associazione Centaurus Arcigay Alto Adige Südtirol spiegherà come il lockdown ha inciso sul gruppo LGBTQIA+: coabitazione coatta, violenza, negazione dell’identità: criticità forse poco nominate che meritano però un’attenzione specifica e una riflessione pubblica.

Il tema dello smart working e dei lavori di cura nei tempi Covid sarà argomento di Mari Jensen, dell’associazione Kaleidoskopio: la donna in primis è ancora vista come l’unica responsabile della cura della famiglia e della casa non è una novità, ma durante il lockdown è un fatto che si è intensificato.

Forse è arrivata l’ora di darsi da fare per un’equa divisione delle responsabilità in famiglia? E, in cocnlusione, una finestra sul futuro delle donne, partendo dai loro desideri: la psicologa Giada Gatti della Cooperativa OfficineVispa presenterà gli esiti della ricerca quanlitativa effettuata su un campione di 104 donne durante il periodo di lockdown sul tema del desiderio.

Un happening musicale con il duo YORO LIKE SUN chiuederà la serata, con una breve incursione musicale da boom bap e future beat, na texture organica e ritmica, costruita sperimentando campionamenti, scratch e una profonda ricerca musicale.

Durante tutta la manifestazione si potranno ammirare i lavori artistici “I PANNI SPORCHI SI LAVANO INSIEME“, un’installazione d’arte partecipata realizzata da Artemisia/Cooltour di La Strada-Der Weg, e una mostra collettiva a cura dell’associazione Club Arcimboldo con il progetto “Assaggi d’arte al femminile”, con opere delle socie sul tema della violenza di genere.

“I panni sporchi si lavano insieme” è stata realizzata dalle giovani artiste Piera Pagnacco, Morgana Morelato, Giulia Pedron e Valentina Stecchi, e l’opera è composta dai disegni realizzati dalle ragazze del progetto Artemisia che hanno unito ritratto e scrittura in un’unica immagine. Le immagini mirano alla sensibilizzazione nei confronti della violenza psicologica che preannuncia e/o accompagna anche la violenza fisica.

La mostra colletiva invece è delle artiste Alda Picone, Francesca Ragona, Galya Melkinova, Ksanna, Laila Pellegrini, Laura Lodi, Laura Innocenti, Maria Grazia Gaspari, Monica Pizzo, Judith Paone, Rosina Darù e ancora di Valentina Stecchi ed è dedicata alle donne che hanno dovuto sopportare violenze di ogni genere in quel periodo…e non solo. Per alcune donne il periodo del lockdown è stato difficile per i problemi da affrontare, ma per chi ha potuto dipingere o impiastricciare una tela, è stato un momento di serenità estraniandosi da tutto.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]

Categorie

di tendenza