Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

130 kg di rifiuti sulla Karlspromenade a Bressanone: campagna di raccolta iniziata con successo

Pubblicato

-

La primavera chiama! Quindi usciamo all’aperto e godiamoci il movimento nella natura. Ma guardando la prima gemma fiorire e notando i fiorellini lungo il sentiero, si può vedere che tra i fiori l’uomo lascia le sue tracce. Qui un tetra-pack nella boscaglia, là una bottiglia di plastica sul prato e ovunque sui sentieri maschere, sacchetti per cani e mozziconi di sigarette. Quello che non è un bello spettacolo per noi umani è una seria minaccia per gli animali e l’intero ecosistema.

Così, la Bressanone Turismo, in collaborazione con il comune di Bressanone e l’ASM, ha iniziato una campagna di raccolta dei rifiuti lo scorso sabato. Il 17 aprile, i membri dei giovani vigili del fuoco di Millan hanno ripulito la Karlspromenade dalla spazzatura. In modo esemplare e sostenibile, i giovani volontari hanno raccolto 15 sacchi di spazzatura e 130 kg di rifiuti. Il comune di Bressanone ha ringraziato i laboriosi aiutanti con le bottiglie Refill, perché non è scontato che i giovani partecipino sempre a questo tipo di azioni.

Questa azione non vuole essere semplicemente una pulizia di primavera, ma piuttosto un’azione di sensibilizzazione. Ogni individuo può dare un piccolo ma essenziale contributo ad un ambiente più attraente e ad un ambiente più pulito. Vorrei ringraziare i giovani dei vigili del fuoco di Millan per il loro sostegno, per essere modelli di condotta e per il loro impegno per il nostro ambiente“, dice l’assessore all’ambiente Peter Natter. Le escursioni e le passeggiate ci permettono di avvicinarci alla natura, ma senza avvicinarci troppo ad essa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’obiettivo è quello di rimuovere i rifiuti sui sentieri escursionistici attraverso diverse azioni. “Abbiamo una responsabilità quando siamo all’aperto. Un rapporto rispettoso con la natura, le creature viventi e gli altri utenti dei sentieri dovrebbe essere la prassi. Mantenere puliti i sentieri e le montagne portando con sé i rifiuti e non lasciare tracce“, dice Lidia Prader, collaboratrice della cooperativa turistica di Bressanone e responsabile del tema della sostenibilità. “I rifiuti tornano nello zaino. Se non lasciamo nulla nelle aree di sosta, anche altri amici della natura trovano sempre un posto dove fermarsi volentieri“.

Il 22 aprile è l’Earth Day, la giornata internazionale che promuove la protezione del nostro pianeta con piccoli gesti quotidiani e stili di vita più verdi. Raccogliere la spazzatura mentre si cammina: facciamo in modo che non sia solo per un certo giorno, ma che diventi una tendenza – durante le nostre escursioni – raccogliere i rifiuti lungo il sentiero. Essere consapevoli dell’ambiente e attenti, così gli appassionati vivono la montagna!

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Società3 settimane fa

Top 5: ecco le caratteristiche dei migliori casinò online italiani

Alto Adige4 settimane fa

Codici: dalla truffa alla contraffazione, attenzione agli acquisti di pellet

Archivi

Categorie

di tendenza