Connect with us

Politica

Accesso Ced-Sdi per la Municipale, Repetto (Oltre): “Migliora le indagini e l’efficacia in servizio”

Pubblicato

-

E’ stata depositata oggi (24 giugno) una mozione a firma dei Consiglieri Comunali del Gruppo Consiliare Oltre-Weiter Zanin, Gabriele Repetto, Luigi Nevola e Mirche Hristov per impegnare l’Amministrazione comunale a sollecitare il Commissariato del Governo e gli altri organi competenti a consentire anche alle forze di polizia locale l’accesso ai dati contenuti nel Centro Elaborazione Dati (CED-SDI). Si tratta di una banca dati contenente informazioni inserite da Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Penitenziaria, contenente, fra le varie, precedenti penali, violazioni amministrative, reati finanziari, disposizioni di allontanamento, mandati di cattura e segnalazione di persone agli arresti domiciliari.

L’art. 8 della Legge 121/1981 ha istituito il Centro Elaborazione Dati (CED-SDI) ai fini del coordinamento, raccolta, classificazione, analisi e valutazione delle informazioni in materia di tutela dell’ordine, sicurezza pubblica e di prevenzione e repressione della criminalità. L’accesso alla banca dati CED-SDI, già previsto nella Legge n. 125 del 2008, è di fatto impedito alle forze di Polizia Municipale per l’assenza dei necessari decreti attuativi, si legge nella mozione.

Il 6 maggio 2019 il Garante per la protezione dei dati personali ha dato parere favorevole ai due schemi di decreto presidenziale che disciplinano le modalità di accesso al CED-SDI degli agenti della Polizia Municipale, facoltà già prevista nel 2008 dalla L. n. 125/2008 ma ancor oggi priva dei sopra menzionati decreti attuativi. Va ricordato anche che anche le polizie locali concorrono all’aggiornamento ed all’implementazione dei dati del CED-SDI quando svolgono attività di pubblica sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità

Evidenziato che non si ravvisano particolari criticità nella attuale gestione operativa – sottolineano i consiglieri firmatari – al fine di velocizzare l’accesso alle informazioni per rendere più efficace, efficiente e sicura l’attività degli operatori su strada, è opportuno che il Sindaco e la Giunta si facciano promotori presso il Commissariato del Governo e tutti gli altri organi competenti, anche d’intesa con l’ANCI e gli altri Sindaci, di iniziative volte a favorire la rapida approvazione, emanazione ed attuazione dei provvedimenti che consentano di estendere anche alle forze di polizia locale l’accesso e la consultazione dei dati contenuti nel CED-SDI.

Il problema, infatti, si presenta oggi quando vengono effettuati i controlli su strada, perché l’agente non ha modo di sapere sul momento con chi ha realmente a che  fare; potrebbe trattarsi di un soggetto con precedenti penali o addirittura di un latitante. Questo costituisce un limite importante all’efficacia dell’attività svolta dalla Polizia Municipale, nonché una potenziale fonte di rischio per gli operatori su strada”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza