Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Amministratori di sostegno: in autunno partono i corsi base gratuiti

Pubblicato

-

La figura dell’amministratore di sostegno è stata introdotta per le persone prive in tutto o in parte di autonomia.

L’amministrazione di sostegno è una misura personalizzata di tutela, che mira a conservare, quanto più possibile, la capacità di agire della persona, prevedendo una forma di supporto esclusivamente per le funzioni che essa stessa non può compiere autonomamente.

Il sostegno non si limita al solo ambito patrimoniale, ma si estende anche alla sfera personale. L’assessora alle politiche sociali, Waltraud Deeg, fa presente che “L’amministratore di sostegno è una figura di riferimento importante per persone che sono in grado solo in parte di tutelare i propri interessi ed hanno quindi bisogno di un supporto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

la Provincia promuove da sempre questo istituto giuridico, ha  emanato una legge provinciale nel 2018 ed elaborato diverse misure a sostegno dell’amministrazione di sostegno, tra cui il contributo equa indennità, riconoscendo in tal modo il ruolo prezioso che gli amministratori di sostegno svolgono nel sociale“.

I beneficiari con un basso reddito possono, infatti, essere sostenuti dal distretto sociale per pagare al proprio amministratore di sostegno l’equa indennità. Il contributo del distretto copre un importo massimo di 1200 euro all’anno.

Chiunque può ricoprire il ruolo di amministratore di sostegno. Possono essere nominati amministratori di sostegno membri della famiglia o terzi. Iscrivendosi nell’Elenco provinciale degli amministratori di sostegno volontari ci si rende disponibili ad assumere l’incarico in favore di terze persone. Attualmente, il registro conta 166 amministratori di sostegno volontari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per iscriversi all’Elenco provinciale è necessario aver frequentato un corso di formazione di base e vi è l’obbligo di seguire regolarmente dei brevi corsi di aggiornamento. Questi corsi gratuiti  sono organizzati dall’Associazione per l’amministrazione di sostegno con il sostegno economico della Ripartizione provinciale politiche sociali. Ai corsi possono partecipare tutti i cittadini interessati alla tematica e non solo coloro che intendono iscriversi all’Elenco.

Sia i corsi base che i corsi di aggiornamento del ciclo autunnale si terranno in presenza. Quest’anno  gli incontri di aggiornamento trattano il tema “Compiti e poteri dell’amministratore/trice di sostegno in ambito sanitario” (chiarimenti su consenso informato, volontà presunta, testamento biologico).

Calendario dei corsi autunnali

Nei corsi base vengono trattate le basi giuridiche dell’amministrazione di sostegno. A settembre è stato organizzato a Bolzano il primo corso base in lingua tedesca e altri saranno proposti nei prossimi mesi:

  • Bolzano ed online: 10 e 11 ottobre 2022 (lingua italiana)
  • Egna: 24 e 25 ottobre 2022 (lingua italiana)
  • Silandro: 17 e 18 ottobre (lingua tedesca)
  • Bressanone: 21 e 22 novembre 2022 (lingua tedesca)

ll programma del corso e i relativi orari sono consultabili sul sito web alla pagina dedicata.

Gli incontri di aggiornamento della durata di tre ore vengono organizzati per amministratori e amministratrici di sostegno già operativi. In questi corsi vengono trattati temi specifici di loro interesse. Gli incontri in programma nel 2022 offriranno un approfondimento sui compiti e poteri dell’amministratore di sostegno in ambito sanitario (es. chiarimenti su consenso informato, volontà presunta, testamento biologico).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I prossimi incontri, in programma a Bolzano nel mese di novembre, approfondiranno il tema del Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO) e l’Accertamento Sanitario Obbligatorio (ASO):

  • in lingua italiana: 8 novembre 2022, dalle ore 16.00 alle ore 19.00
  • in lingua tedesca: 15 novembre 2022, dalle ore 16.00 alle ore 19.00

La sede di svolgimento degli incontri è  presso l’Associazione per l’amministrazione di sostegno, in Piazza della Vittoria 48, a Bolzano. E’ possibile seguirli anche in modalità online.

Informazoni utili

Per iscriversi ai corsi gli interessati possono contattare l’Associazione per l’amministrazione di sostegno, a Bolzano, in Piazza della Vittoria 48  al numero di telefono 0471 1882232 (da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e lunedì e giovedì anche al pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00) oppure tramite E-mail info@sostegno.bz.it.

Per iscriversi all’elenco gli interessati possono contattare l’Ufficio persone con disabilità (al numero telefonico 0471 418270; E-mail: persone.disabilita@provincia.bz.it).

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza