Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Argento vivo, due mostre raccontano l’Euregio di fine ‘800

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Come si sciava nell’Euregio alla fine del secolo scorso?
Attraverso immagini di sciatori e piste da sci in Alto Adige, Tirolo e Trentino fra il 1880 e gli anni Sessanta del Novecento, rispondono a questa domanda le mostre fotografiche virtuali “Pista!” e “Kneußl”.

Le due mostre fotografiche sono visibili sulla pagina web del progetto Interreg “Argento Vivo. Fotografia Patrimonio culturale”.

La storia dello sci nell’Euregio

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Lo sci si è diffuso sulle Alpi a partire dal 1880 e dunque anche in Tirolo, allora territorio della corona asburgica.

Lo sviluppo di tecniche e attrezzature adeguate al contesto alpino rispetto alla Norvegia, terra d’origine di questa disciplina, ha raccolto gradualmente un numero crescente di appassionati.

La storia del diffondersi di questa passione, che passa attraverso la costruzione di nuovi impianti di risalita e il racconto cinematografico, è raccolta nelle immagini della mostra digitale “Pista!” attraverso le immagini di Associazione Archivio Tirolese per la documentazione e l’arte fotografica (TAP), Ufficio film e media della Ripartizione cultura tedesca e Archivio provinciale di Bolzano.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La mostra è curata da Verena Malfertheiner della Ripartizione musei della Provincia, anch’essa partner del progetto.

Lo sviluppo del Tirolo in 5.000 foto

La seconda mostra nell’ambito del progetto Argento vivo mette a disposizione della collettività l’archivio fotografico della famiglia Kneußl, dalla quale prende il nome. Dal 2014 il fondo fotografico è in prestito permanente presso l’Archivio Tirolese per la documentazione e l’arte fotografica (TAP). Le immagini testimoniano momenti storici come l’inaugurazione dell’ospedale distrettuale di Lienz nel 1931 o la costruzione del Ponte Europa per l’autostrada del Brennero nei primi anni ’60.

Il progetto “Argento vivo” custodisce le fotografie storiche

Le due mostre fotografiche virtuali sono parte del progetto “Argento vivo. Fotografia patrimonio culturale”, un’iniziativa congiunta fra l’Archivio Tirolese per la documentazione e l’arte fotografica (TAP), la Città di Brunico, l’Ufficio Film e media/Ripartizione Cultura tedesca e Archivio provinciale di Bolzano e dalla Ripartizione Musei della Provincia di Bolzano, supportata anche dall’Euregio Trentino-Alto Adige-Tirolo, dai musei del Land Tirolo e dal Tiroler Bildungsforum. Sulla pagina web del progetto Argento vivo si trova anche un database delle immagini e un archivio di pubblicazioni per l’approccio alla fotografica storica.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti