Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Assicurare una vita autonoma anche alle persone disabili

Pubblicato

-

Le persone disabili devono essere in grado di condurre, anche in Alto Adige, una vita autonoma.

Questo diritto, che è previsto anche dalla convenzione delle Nazioni Unite ed i progetti futuri in quest’ambito, sono stati al centro del recente incontro dell’assessora provinciale alle politiche sociali, Waltraud Deeg con la presidente dell’Osservatorio provinciale sui diritti delle persone con disabilità, Michela Morandini.

Nel corso del 2018 l’Osservatorio si è molto impegnato sulla tematica dell’abitare autonomo ed a tale proposito ha elaborato sei raccomandazioni operative.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Creare le condizioni quadro per consentire alle persone disabili di condurre una vita autonoma è un importante impegno e stiamo lavorando, passo dopo passo, in questo senso” ha confermato l’assessora.

Nel corso del colloquio si è parlato, tra l’altro, della possibilità, già oggi esistente, di un budget e di un’assistenza personale. A questo proposito dal 2017 è stato attivato il progetto pilota “Vita autonoma e partecipazione alla società”.

Nell’ambito di questo progetto vengono sostenute finanziariamente dalla Provincia persone con una disabilità fisica che vivono al di fuori della loro famiglia d’origine in un appartamento o in una comunità alloggio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La vita autonoma e la partecipazione alla vita sociale vengono promosse grazie alla copertura dei costi da parte della Provincia per l’accompagnamento e l’assistenza nelle varie attività del tempo libero. Attualmente 12 persone, per lo più, prendono parte al progetto.

Iniziative di questo tipo rappresentano un passo in avanti nella giusta direzione. Sarebbe auspicabile che quest’opportunità divenisse la regola, fosse a disposizione di un maggior numero di persone ed il suo svolgimento potesse essere organizzato in maniera meno complessa” ha auspicato Michela Morandini dell’Osservatorio provinciale. L’assessora Deeg ha assicurato il proprio sostegno alla proposta.

Attualmente l’Ufficio persone con disabilità è impegnato nella definizione delle norme di attuazione della legge provinciale sull’inclusione varata nel 2015.

Grazie alla buona collaborazione con le organizzazioni interessate, come ad esempio l’Osservatorio, sarà possibile realizzare misure mirate  ed aderenti alla pratica in grado di aiutare le persone coinvolte” ha affermato l’assessora Deeg.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Anche in merito al tema “Lavoro autogestito e mobilità” è in atto un intenso scambio di esperienze tra l’ufficio provinciale e l’Osservatorio, ha confermato Michela Morandini.

L’Osservatorio provinciale sui diritti delle persone con disabilità è stato costituito nell’autunno del 2017 presso il Consiglio provinciale allo scopo di vigilare sul rispetto della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

L’organo di tutela è presieduto dalla consigliera di parità, Michela Morandini, in quanto esperta di antidiscriminazione, e composto da Sascha Plangger, esperto accademico dei settori disabilità e inclusione, Sergio Piccinelli, Julia Maria Binanzer, Martin Achmüller, Andreas Lanthaler e Marion Hartemann.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza