Connect with us

Politica

Bolzano, approvato in consiglio il Daspo urbano

Pubblicato

-

Con 33 sì, 5 astenuti e 3 no è stato approvato ieri sera (5 settembre) in consiglio comunale a Bolzano il Daspo urbano.

Il passaggio del provvedimento è frutto di un accordo tra maggioranza e opposizione che ha superato il voto contrario dei Verdi, i quali chiedevano maggiori misure sociali per senzatetto ed emarginati.

Si tratta di una misura che, dopo un passaggio obbligatorio ai servizi sociali, consentirà di allontanare da determinate zone della città i soggetti potenzialmente pericolosi o molesti ma anche vandali che danneggiano l’arredamento urbano.

Pubblicità
Pubblicità

L’applicazione del provvedimento è stata estesa fino al quartiere Casanova, in via Rasmo. Tra le zone incluse anche  la zona intorno alla stazione fino al parco dei Cappuccini, piazza della Vittoria e tutti i mercati rionali.

Non è la soluzione di tutti i problemi. E’ un provvedimento che può dare un aiuto ma che deve essere valutato nel tempo. Il presidio della città tra la polizia municipale e le Forze dell’Ordine è intensificato e rimane lo strumento principale per garantire la sicurezza della città“, ha detto il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza