Connect with us

Bolzano

Bomba day: cosa si farà per senzatetto e bivacchi abusivi? Urzì interroga Comune e Provincia

Pubblicato

-

L’operazione di disinnesco dell’ordigno bellico in centro a Bolzano prevista per domenica 2o ottobre prevede l’evacuazione dei 4mila residenti della cosiddetta “zona rossa” e il coprifuoco per gli altri circa 61mila bolzanini che dovranno rimanere in casa o in luoghi chiusi durante l’intera durata delle operazioni.

Qualche perplessità suscita l’effettiva validità dell’ordinanza comunale per coloro che occupano bivacchi abusivi e per i numerosi senzatetto del capoluogo. Per la bomba sarà sgomberata mezza città di Bolzano. Le medesime regole varranno anche per gli occupanti che hanno trasformato gli argini del fiume Isarco in accampamenti a cielo aperto trasformatisi in veri e propri bazar della droga e regni dell’illegalità?

Lo chiede con forza alle autorità comunali e provinciali il consigliere Alessandro Urzì che in una nota scrive:

Pubblicità
Pubblicità

“Proprio alle spalle del ponte Loreto gli argini (dietro i muraglioni di contenimento che si spingono sino a nord verso Campiglio) ormai è sorta una città parallela fatta di capanne e tende, con relativo via vai di tossicodipendenti ed relativi inquietanti nomignoli per questi insediamenti: la farmacia.

Per paradosso basta cercare su Google Earth la zona per trovare traccia anche nelle immagini del grande fratello della incresciosa baraccopoli visibile anche dall’altra parte del fiume.

La nostra richiesta è che contestualmente allo sgombero della città di Bolzano sia allontanata ogni struttura illegale anche lungo gli argini del fiume in particolare quelle nell’ambito della zona rossa e di quella gialla. Insomma la legge è eguale per tutti!

E con l’occasione si chiede che queste realtà siano smantellate e con esse il traffico illegale che vi gira attorno. Nella immediata vicinanza fra il ponte nel mezzo del tratto fra ponte Campiglio e ponte Loreto una semplice osservazione mostra come esista un andirivieni continuo attraverso le reti collocate senza grande successo per chiudere la zona.

Si notano spesso anche dei pali (persone che controllano i movimenti attorno a questa zona di nessuno) che minacciano le persone che dovessero gettare un occhio oltre il muro. Una situazione che ha cominciato ad allarmare i residenti e chi ha aziende nella zona.

E allora chiediamo che se la città dovrà essere svuotata domenica prossima siano allontanate anche le persone che hanno realizzato questi insediamenti abusivi e che questi stessi insediamenti siano abbattuti.

Attenzione, preveniamo le obiezioni di qualche zelante buonista: se queste persone hanno titolo per vivere in città ed in Italia (ossia non sono clandestini) potranno rivolgersi alle strutture che permettono di dormire, di lavarsi e sfamarsi. Ne avrebbero pieno diritto.

Se sono clandestini devono essere solamente fatti sloggiare e possibilmente rimpatriare.

Ultima osservazione: se fosse adottato un nuovo concetto di tolleranza zero verso gli insediamenti abusivi probabilmente la persona deceduta sotto ponte Langer non sarebbe deceduta. Se l’Italia e la rossa Bolzano invece ritengono che tutto debba e possa essere tollerato ci troveremo sempre a piangere qualche sventura. Ma almeno poi ci risparmino le lacrime di coccodrillo”.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy
    Negli ultimi decenni la struttura demografica e sociale dell’Europa e del mondo è cambiata in profondità e questa dinamica continuerà a prestare i suoi effetti anche in futuro. Per questo motivo, le istituzioni comunitarie devono... The post Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy appeared first on Benessere Economico.
  • Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni
    Con le esigenze dei Paesi costretti ad evolversi per adattarsi ai tempi e al mondo che si trasforma, il cambiamento climatico diventa un’opportunità di investimento a lungo termine. Un occasione per tutti di cogliere questo... The post Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione nel mondo dello sport, nasce il lavoratore sportivo: più tutele e diritti
    Dopo lo shock delle chiusure e la rabbia per essere stati una delle categorie invisibili agli occhi del Governo, i lavoratori del mondo dello sport possono gioire per il primo contratto con tutele, contributi e... The post Rivoluzione nel mondo dello sport, nasce il lavoratore sportivo: più tutele e diritti appeared first on Benessere Economico.
  • Cartelle esattoriali 2021: dal 1 maggio riparte la riscossione
    In molti si aspettavano un allungamento dei tempi, ma la macchina di notifica e riscossione delle cartelle esattoriali sospese ripartirà il 1 maggio 2021. La notificazione degli atti riguarderanno anche pignoramenti e avvisi di accertamento,... The post Cartelle esattoriali 2021: dal 1 maggio riparte la riscossione appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza