Connect with us

Bolzano

Moschea abusiva di via Volta, Stagni (FdI): “Guardate quanta gente e dal Comune solo silenzio”

Pubblicato

-

Il discusso luogo di culto islamico con sede in via Volta a Bolzano non risulta agibile e pertanto non è idoneo ad accogliere fedeli. Le prime segnalazioni risalgono a mesi fa e ora una lettera con richiesta di chiarimenti è stata inviata al Comune, dopo l’accoglimento da parte della Provincia del ricorso presentato da FdI.

Una missiva con la quale si chiedono delucidazioni in merito alle operazioni di adeguamento della struttura da parte comunale, ma la risposta dell’amministrazione cittadina, finora, è stata nulla.

La protesta arriva dal dirigente bolzanino di Fratelli d’Italia Stefano Stagni il quale, due mesi e mezzo fa, il 30 luglio, si è visto per l’appunto accogliere da parte provinciale il ricorso contro la struttura.

Pubblicità
Pubblicità

E’ stato proprio Stagni a notare per primo il (nemmeno tanto) sospetto via vai dai locali della zona, in quanto la sua attività confina proprio con l’edificio eletto a luogo di culto per la comunità islamica locale, luogo del quale la Provincia ha dichiarato non idonei i titoli concessori e le dotazioni di sicurezza e ha intimato al Comune di Bolzano, nella persona del Sindaco pro tempore “ad adeguare anche in via di sanatoria i titoli edilizi già rilasciati tenendo conto dell’intervenuto mutamento della destinazione d’uso degli immobili, nonché a verificare e garantire, in quella sede, il rispetto delle disposizioni di sicurezza e prevenzione incendi nei locali produttivi interessati dal progetto“.

Ad oggi però – afferma Stagni – non sono pervenute le minacciate impugnazioni avverso la decisione né da parte del Comune né da parte dell’Associazione e non sono apparentemente stati presi provvedimenti di alcun tipo, soprattutto per garantire la sicurezza. 

I locali sono tuttora utilizzati come luogo di culto, con eccessivi e pericolosi assembramenti nei momenti delle pratiche religiose  così come documentato anche attraverso una diretta video su facebook.

Ho cercato di ottenere informazioni in merito ai provvedimenti presi, valutati, o in corso, senza successo. Per questo motivo ho dovuto inviare una lettera al Comune, chiedendo spiegazioni chiare e precise“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza