Connect with us

Bressanone

Bressanone: si è conclusa con successo la terza edizione del Water Light Festival

Pubblicato

-

Il Water Light Festival di Bressanone è storia: la terza edizione è stata ancora una volta un grande successo.

Dal 9 al 25 maggio 2019, è stato possibile ammirare le opere di 24 artisti provenienti da tutta Europa, che hanno unito in modo unico i temi della luce e dell’acqua. Il Water Light Festival di quest’anno si è concentrato non solo sull’acqua come caratteristica della città, ma anche come risorsa preziosa.

Questioni culturali, ecologiche, sociali ed economiche sono state alla base di ogni approccio artistico.

Pubblicità
Pubblicità

Il festival è concepito in modo tale che, oltre all’aspetto dell’intrattenimento, ci sono anche riflessioni sulla preziosità dell’acqua“, afferma la project manager Stefanie Prieth della Cooperativa Turistica di Bressanone.

Questo messaggio ambientale e l’unicità del nostro Water Light Festival hanno fatto il giro del mondo: oltre 140 milioni di telespettatori provenienti da 12 paesi di tutto il mondo hanno ammirato le immagini mozzafiato della città e del Water Light Festival“, continua Erica Kircheis, responsabile della comunicazione.

Con la sua terza edizione in diciassette serate, il Festival di Acqua e Luce ha ispirato circa 96.000 visitatori (il 20% in più rispetto all’edizione precedente). Grazie alla partecipazione attiva dei visitatori in alcune postazioni, è stata intensificata in particolare la relazione con i temi acqua e luce.

Non solo il sostegno finanziario, ma anche l’atteggiamento positivo delle aziende di Bressanone ci ha rafforzato nel nostro lavoro e ci ha incoraggiato a credere nel festival e a posizionarlo in un contesto internazionale“, spiega il presidente di Bressanone Turismo Markus Huber.

L’evento ha attirato visitatori da ogni dove a Bressanone. Il 15-20% dei pernottamenti di maggio è dovuto al festival.

Oltre ad un totale di 26 installazioni luminose e artistiche, i visitatori hanno potuto partecipare ad un congresso sull’acqua e a due mostre speciali, oltre a partecipare ad un progetto di solidarietà e beneficenza. BrixenCultur e la Bressanone Turismo Soc. Cooperativa sono riuscite a creare importanti sinergie con diverse associazioni e istituzioni.

La trasformazione di Bressanone in una galleria d’arte a cielo aperto e il focus sull’importanza della preziosa risorsa acqua ha riscosso successo.

Bressanone

Ripartono mercoledì 10 luglio le „Emozioni d‘Estate” a Bressanone

Pubblicato

-

A seguito del successo delle scorse edizioni, Bressanone Turismo ripete anche quest’anno i “mercoledì lunghi” all’insegna della buona musica e delle specialità culinarie.

Tutti i mercoledì sera dal 10 luglio al 14 agosto promettono speciali emozioni estive: dalle sette di sera a mezzanotte, Bressanone diventa una cucina a vista dal sapore mediterraneo – il centro storico una sorta di promenade e palcoscenico con musica dal vivo.

Le strade e i vicoli della città si riempiono del profumo speziato delle specialità culinarie e i programmi per bambini fanno da cornice al vivace viavai.

Pubblicità
Pubblicità

Una bella opportunità sia per i brissinesi sia per i tanti turisti, che frequentano la città in questo periodo di godersi una fresca serata nel centro cittadino sotto le stelle.

Gli organizzatori ritengono che dopo il successo della passata edizione, anche quest’anno le Emozioni d’Estate saranno molto frequentate.

22 esercenti del centro storico hanno aderito all’iniziativa (2 in più rispetto al 2018) e prepareranno prelibatezze gustose che spaziano dai tipici tirtln e krapfen del contadino della cucina locale fino a specialità asiatiche di pesce, carne alla griglia, chili con carne.

Non mancheranno pizza, bruschette, gelato artigianale come birra, cocktail rinfrescanti, vini locali e bollicine.

Circa 30 gruppi musicali diversi ravviveranno le serate trasformando il centro storico di Bressanone nel proprio palcoscenico durante le Emozioni d’Estate di Bressanone 2019.

Il 7 agosto la serata sarà dedicata ai Lederhosen e al Dirndl con musica tirolese, i tradizionali gruppi Schuhplattler e i gruppi di danza folcloristica.

Continua a leggere

Bressanone

Festa di fine anno a Bressanone: sequestrati 60 grammi di droghe e segnalati 4 studenti

Pubblicato

-

Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza hanno svolto ieri sera (13 giugno) a Bressanone un imponente ed impegnativo servizio di controllo in occasione delle feste di fine anno organizzate dagli studenti del comprensorio.

Decine i militari e agenti, con il supporto della polizia locale e dell’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza di Bolzano, hanno proceduto a diversi controlli alla stazione ferroviaria dove centinaia di studenti sono arrivati in treno per poi recarsi in una nota discoteca del posto.

Nel corso delle operazioni sono stati controllati più di 400 giovani, rinvenendo oltre 60 grammi di diverse tipologie di sostanze stupefacenti, individuate dal cane antidroga, e sono stati segnalati al commissariato del governo 4 diciottenni quali assuntori.

Pubblicità
Pubblicità

I controlli hanno consentito anche di raccogliere oltre 150 bottiglie di alcolici e superalcolici, abbandonate dai giovanissimi alla vista delle forze dell’ordine o consegnate spontaneamente.

L’operazione si è poi spostata nel centro della città vescovile dove per tutta la notte sono proseguiti i controlli.

Continua a leggere

Bressanone

Passione MTB: 15 giugno riapre il Brixen Bikepark

Pubblicato

-

Per tutti gli appassionati di mountin bike, il Brixen Bikepark riapre le sue porte sabato 15 giugno sulla Plose con quattro percorsi aperti a ogni livello di esperienza, da quelli più facili a quelli più impegnativi.

Facilmente e comodamente raggiungibile con la cabinovia Plose e anche con la seggiovia Palmschoß, che trasporta anche MTB, il Bikepark è attivo dalla metà di giugno del 2018 offrendo una varietà di percorsi adatti a tutti.

Così, i principianti possono fare i primi tentativi sui tracciati semplici e scorrevoli oppure gli esperti possono provare le loro capacità sui line più impegnativi. I dislivelli, l’air time e le sfide tecniche rendono la tua visita al bikepark un’esperienza adrenalinica con tanti brividi.

Pubblicità
Pubblicità

Jerry Line
Lunghezza: 4,2 km | Dislivello: 300 m | Pendenza media: 7 %

La Jerry Line è davvero facile. Il suo creatore Jerry non ha inserito tratti né troppo ripidi, né troppo impervi né troppo stretti: è quindi il tracciato ideale per neofiti e bambini. Tra l’inizio e la fine ci sono sol-tanto 300 metri di dislivello ma in compenso ben 4,2 km di divertimento adatto proprio a tutti.

Hammer Line
Lunghezza: 1,9 km | Dislivello: 165 m | Pendenza media: 8,5 %

Grazie ai suoi salti e alle curve la Hammer Line garantisce divertenti evoluzioni su un tracciato vario di 1,9 km di lunghezza con 165 metri di dislivello.

Scorrevole e divertente, questo tracciato è davvero una chicca. Il suo nome lo deve al proprietario del terreno che ha permesso ai geni di Gravity Logic di mettere mano al suo bosco.

Palm Pro Line
Lunghezza: 2,5 km | Dislivello: 265 m | Pendenza media: 11 %

Si sono davvero rimboccati le maniche Tom Pro & Co. per realizzare la Palm Pro Line: fatta a mano da cima a fondo, è un vero sogno per gli amanti dei trail impegnativi.

Con le sue strutture, i salti e i passaggi ripidi mette alla prova anche i biker più ferrati. I 2,5 km di lunghezza sono certamente note-voli per un tracciato realizzato a mano. La Palm Pro Line è uno dei più difficili del Bikepark di Bressanone.

Sky Line
Lunghezza: 6,6 km | Dislivello: 900 m | Pendenza media: 13 %

La Sky Line è il primo tracciato creato nel Brixen Bikepark ed è quindi il più vecchio ma anche il più lungo dell’intero park.

È estremamente veloce, impegnativa fisicamente in quanto molto lunga e richiede buone capacità di controllo e sicurezza di guida. Il percorso parte dalla stazione a monte Plose e si getta in picchiata a valle per quasi 1000 m di dislivello.

Ad accompagnare i rider in questa discesa mozzafiato c’è una vista spettacolare sulla città di Bressanone.

Oltre ai percorsi MTB, Bressanone Turismo in collaborazione con la scuola bike Plose Bike propone tour in bici alla scoperta della montagna di casa e dintorni. Anche qui ci sono differenti tipologie di tour offerti per lunghezza e difficoltà tarati in base ai diversi gradi di preparazione e capacità.

Ma le offerte di svago ci sono tutta la stagione: dalle visite guidate ai corsi di tecnica di guida e alle offerte speciali.

Ad esempio: il Kids Flowride Camp in agosto o il Women Trail Camp in giugno e settembre offrono un’offerta per tutta la famiglia.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza