Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Val Pusteria

Brunico: arrestato il rapinatore dell’ufficio postale di San Martino in Badia

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Nella mattina di ieri 07 settembre  i militari della Compagnia Carabinieri di Brunico – N.O.R.M. – Aliquota Operativa – coadiuvati da personale della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Bolzano hanno tratto in arresto in località Nova Ponente, un cittadino italiano, ritenuto il responsabile della rapina perpetrata all’Ufficio Postale di San Martino in Badia il 16 agosto scorso.

L’uomo era entrato all’interno dell’Ufficio Postale per la spedizione di un pacco postale e per effettuare ricariche di carte prepagate Postepay, ma subito dopo aver ricevuto informazioni per le modalità di effettuazione delle operazioni, dopo aver simulato la ricerca di denaro,  con una scusa raggiungeva l’impiegata nella parte retrostante il bancone, le bloccava con forza i polsi tappandole altresì naso e bocca per evitare eventuali richieste d’aiuto e, minacciandola di morte, la costringeva ad effettuare un versamento di 3.000,00 euro sul proprio libretto postale, allontanandosi subito dopo e facendo perdere le proprie tracce.

Gli accertamenti effettuati hanno inoltre dimostrato che l’arrestato, senza fissa dimora e solito vivere di espedienti, aveva effettuato sopralluoghi presso altre filiali di Uffici Postali nelle Province di Bolzano e Vicenza verosimilmente per compiere ulteriori, analoghi, atti criminosi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nonostante fosse senza fissa dimora, l’uomo è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri e, al termine delle formalità di rito, tradotto presso la Casa circondariale di Bolzano, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Sotto la guida dell’Autorità Giudiziaria di Bolzano, i militari dell’Arma hanno dato una  risposta immediata ed efficace ad un crimine che aveva creato allarme sociale tra la popolazione ed i dipendenti degli Uffici postali della Provincia.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti