Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Speciale elezioni 2018

Candidati in pillole. Alessandro Urzi’:”Il doppio passaporto è un tradimento nei confronti dell’Italia”

Pubblicato

-

Foto di alessandrourzi.it

Alessandro Urzì classe ’62, consigliere provinciale uscente per “L’Alto Adige nel cuore” si presenta a questa tornata elettorale con una lista unitaria rappresentata da “L’Alto Adige nel cuore”, “Fratelli d’Italia” liste civiche presenti in vari comuni della provincia di Bolzano.

Urzì, l’annuncio di Vienna di voler rilasciare il passaporto austriaco ai madrelingua tedesca e ladina dell’Alto Adige e il silenzio della SVP secondo lei è provocazione o una forma di silenzio assenso ?

Non credo sia proprio un silenzio ma al contrario hanno aperto con diverse iniziative nei confronti di Vienna. Questa mossa da parte del governo austriaco è un tradimento nei confronti dell’Italia una provocazione dove viene messa in discussione la sovranità italiana in Alto Adige.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La SVP in questo momento è molto ambigua.

In questa tornata elettorale assistiamo ancora una volta ad un centrodestra che si presenta diviso mentre nel centrosinistra Bizzo va da solo: è concreta l’ipotesi che nel prossimo consiglio provinciale la comunità italiana ne risenta in tema di rappresentanza ? 

 Sono cinque anni che mi batto per l’unità del centrodestra, il neo nato movimento di Bizzo lo colloco nel centrosinistra, lui che fino all’altro giorno ha votato tutto ciò che gli passavano sotto il naso Tommasini ed SVP.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per il centrodestra dico che avevamo un’opportunità di lista unitaria che è stata rigettata in maniera del tutto inspiegabile da Lega prima e Forza Italia dopo. Credo che la Lega voglia tenersi le mani libere per un possibile ingresso in giunta ed ecco perché credo che questo rifiuto alla lista unitaria del centrodestra sia stato frutto di scelte del tutto personali dei dirigenti locali del partito del carroccio.

Tram: quanto serve a Bolzano ?
120 milioni di Euro per creare una linea dove lì ne corrono già quattro, questo è un favore di Caramaschi all’Oltradige che non risolverà il problema viabilità a Bolzano.
Oggi scopriamo che ad un mese dalle elezioni Provincia e Comune lanciano un grande piano d’investimenti per la viabilità del capoluogo, investimenti che saranno garantiti ma non si sa come e soprattutto quando.

NEWSLETTER

Alto Adige1 giorno fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Bolzano23 ore fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Arte e Cultura22 ore fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige3 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige23 ore fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Ambiente Natura21 ore fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Archivi

Categorie

di tendenza