Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Forza Italia:”Con che faccia Prodi si presenta a Bolzano? Ha svenduto l’Alto Adige italiano e l’Italia”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’occasione della visita di Romano Prodi a Bolzano per la presentazione del libro “Con Romano Prodi per un’autonomia vincente” di Carmelo Salvo, edito da Praxis, ha scatenato le ire di Michaela Biancofiore.

In un comunicato reso pubblico oggi pomeriggio la coordinatrice regionale di Forza Italia tuona contro le dichiarazioni anti sovraniste dell’ex presidente del Consiglio.

Il libro a lui dedicato ha come tema centrale il suo esecutivo degli anni 2006 – 2008.

“Un periodo – dice Biancofiore – ad avviso di tutti gli italiani che lo hanno mandato velocemente a casa, da condannare completamente, altro che da immortalare in un libro, visti i danni che il suo Governo riuscì a fare dal 96 al ’98 e dal 2006 al 2008 e prima di cadere rovinosamente”.

“Tenuto per il collo al Sentato da due voti della SVP, dove Prodi aveva la maggioranza proprio di due voti, in quei 24 mesi il Professore ha dovuto sottostare alla volontà dei rappresentanti della SVP e che hanno fatto la festa all’Italia con scorribande e blitz di ogni tipo, riuscendo a farsi concedere ben nove norme di attuazione in mendo di 24 mesi, perlopiù cambiando le garanzie dello statuto a danno degli italiani, pena il ricatto di mandare a casa tutto l’esecutivo”.

Per Forza Italia gli italiani ricordano l’era Prodi come un momento in cui il Paese, nel pieno della crisi, è finito definitivamente nel baratro.

“A pochi anni dall’entrata in vigore dell’Euro, a firma del professore, (che si impegnò a fare entrare l’Italia di straforo nell’eurozona con una quotazione da paura: 1936,27 lire), gli italiani si leccavano ancora le ferite, rimettendoci oltre 2000 euro a testa all’anno, quando il Professore introdusse la famigerata eurotassa, che ammontava a uno stipendio mensile per ciascun cittadino”.

E ancora:”Da li, il cammino è noto: l’economia italiana è precipitata, con aumento dei prezzi, calo dei salari, abbassamento dei tassi di interesse, perdita dei posti di lavoro e crisi totale per l’Italia.

Quegli anni furono l’inizio della fine. Ora Prodi con che faccia viene a Bolzano dopo aver svenduto l’Alto Adige, aver smembrato aziende di stato, tra le quali anche le tristemente famose ormai autostrade italiane?”

Conclude Biancofiore:”Mi auguro che tedeschi , italiani e ladini si ricordino dei danni fatti dall’ex presidente del consiglio a tutta l’Italia e condannino fortemente “il gruppo delle autonomie” per averlo sostenuto ed invitato. Altro che Voraus gehen- andare avanti. Piuttosto indietro tutta”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Archivi

Categorie

più letti