Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Centenario della Grande Guerra, vescovo Muser: “Cancellare il nome di piazza Vittoria a Bolzano”

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Nel centenario della fine della prima guerra mondiale e nella settimana in cui vengono ricordati i defunti il vescovo di Bolzano Bressanone Ivo Muser ha diffuso una lettera pastorale dedicata al tema della pace.

In questa occasione, il vescovo Muser è però clamorosamente tornato sulla vecchia proposta di cancellare il nome di Piazza Vittoria a Bolzano.

“Facciamo memoria della nostra storia per costruire ponti di pace” ha affermato Muser nella lettera pastorale “Beati gli operatori di pace”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel fare memoria del dramma che si è consumato un secolo fa il vescovo ha ricordato che nessuna guerra è una vittoria, da qui il lancio della proposta bocciata in un referendum popolare del 2002 di cambiare il nome di Piazza Vittoria.

“I monumenti di ogni genere inneggianti alla vittoria che rimandano a dittature e guerre – scrive il presule – dovrebbero perdere la loro forza di attrazione una volta per tutte. Sarebbe un segno concreto se la piazza davanti al monumento alla vittoria di Bolzano fosse rinominata in piazza dedicata alla pace alla riconciliazione, alla comprensione e alla volontà di convivenza“.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Vita & Famiglia41 minuti fa

Gender. Sondaggio Pro Vita Famiglia: 80% italiani per libertà educativa. Prossimo Governo difenda famiglia e minori

Politica3 ore fa

26 settembre: tavola rotonda sul futuro della diversità linguistica

Alto Adige3 ore fa

Coronavirus: 5 casi positivi da PCR e 398 test antigenici positivi

Alto Adige3 ore fa

Segnalata «eDreams» all’Antitrust per gli abbonamenti Prime

Alto Adige3 ore fa

Invito del vescovo al voto: partecipazione per una democrazia viva

Alto Adige4 ore fa

Alluvione Marche, pilota di droni altoatesino chiamato per una missione di ricerca persone

Alto Adige5 ore fa

Cucina in fiamme a Caldaro, una persona soccorsa dai sanitari

Bolzano5 ore fa

Bolzano, traffico di droga: arrestato pregiudicato italiano di 62 anni

Arte e Cultura5 ore fa

Bolzano Città della Memoria 2022, «Trasporto 81: un viaggio, un ritorno 1944-1945»

Alto Adige6 ore fa

Polizia di Stato, dalla patente scaduta, alla guida in stato di ebrezza: le attività di contrasto alle condotte illecite nel fine settimana

Arte e Cultura6 ore fa

Religion Today Film Festival 2022: assegnato il «Premio Giovani Città di Bolzano»

Alto Adige6 ore fa

A22, tamponamento tra più veicoli: ferite quattro persone tra cui due donne di 36 e 27 anni

Sport21 ore fa

Accordo tra HCB Alto Adige Alperia e HCB Foxes Academy. L’U17 diventa “HC Bolzano Foxes”

Politica21 ore fa

Energia, ci attende un autunno drammatico. Dov’è la Giunta provinciale?

Arte e Cultura23 ore fa

Altri 1,5 milioni per le istituzioni culturali d’interesse provinciale

Archivi

Categorie

di tendenza