Connect with us

Economia e Finanza

CNA Trentino Alto Adige: “Partite Iva in ginocchio per la crisi, urgono tutele”

Pubblicato

-

Negli ultimi anni – spiega il presidente regionale di Cna, Claudio Corraratic’è stato un aumento costante, nella nostra regione, in entrambe le Provincie di Bolzano e Trento, di aperture di nuove attività economiche nel campo dei servizi. Attività che hanno visto principalmente come attori i lavoratori autonomi, cresciuti come numero di nuove aziende aperte e nelle varie tipologie di attività avviate.

Molte di queste sono nel campo della comunicazione o del digitale. La media degli ultimi anni ha visto una crescita superiore al 10% annuo di nuove partite IVA. Oggi queste stesse attività sono molto penalizzate dalla crisi provocata dall’emergenza sanitaria e soffrono, come tante altre aziende, per i problemi del credito e per la mancata continuità di lavoro“.

In questi giorni è in via di definizione il percorso legislativo della Legge di bilancio. CNA ribadisce come, tra gli emendamenti da approvare, deve assolutamente rientrare anche la proposta di introdurre un ammortizzatore sociale per i professionisti in partita Iva, iscritti alla gestione separata dell’Inps.

Pubblicità
Pubblicità

Nei tre emendamenti, dichiarati ammissibili e inseriti tra i “segnalati”, si parla di un modello di ammortizzatore sociale, denominato Iscro (Indennità straordinaria di continuità reddituale ed operativa), che si ispira alla proposta di disegno di legge sul lavoro autonomo, recentemente approvata all’unanimità dalle parti sociali presso il Cnel.

Il testo degli emendamenti è conforme alla proposta condivisa con la Consulta del lavoro autonomo del Cnel, con l’intento di allargare le tutele ai lavoratori autonomi professionali in partita Iva“, spiega CNA Professioni Trentino Alto Adige.

L’approvazione della proposta di riforma al vaglio del Parlamento – prosegue CNA regionale – consentirebbe di ridurre il grave deficit di garanzie sociali che colpisce i lavoratori autonomi ogni qual volta si trovano a dover fronteggiare cali significativi degli incarichi o la perdita delle commesse e costituirebbe un segnale di grande attenzione nei confronti del mondo del lavoro autonomo e professionale“.

Inoltre, com’è emerso da diversi studi e ricerche, i professionisti sono i soggetti più colpiti dagli effetti della crisi pandemica. Un’occasione, questa, per intraprendere un percorso di riforma e garantire a una platea ampia e diffusa di professionisti l’accesso agli ammortizzatori sociali, per fronteggiare situazioni straordinarie come quella che stiamo vivendo.

Auspichiamo – conclude Corrarati  – che Parlamento e Governo, anche attraverso l’approvazione della proposta in esame con il sostegno dei parlamentari della nostra regione, si facciano carico delle grandi difficoltà dei lavoratori autonomi del nostro Paese“.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza