Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Codici: “Dazn ora rimborsi i consumatori per gli inganni sul servizio streaming”

Pubblicato

-

L’Associazione Codici avvierà un’azione di classe per il caso Dazn.

La decisione segue il provvedimento con cui l’Autorità Garante della Concorrenza del Mercato ha inflitto una multa di 500mila euro per due pratiche commerciali scorrette, segnalate nei mesi scorsi proprio dall’associazione dei consumatori.

Dalla verifica avviata nell’agosto 2018 nei confronti di Perform Investment Limited e Perform Media Services Srl è infatti emerso che le due società hanno utilizzato, nell’attività promozionale dell’offerta del servizio streaming Dazn per la visione in diretta delle partite dei campionati di calcio di serie A e serie B nella stagione 2018/19, messaggi pubblicitari attraverso cui veniva enfatizzata la possibilità di fruizione del servizio “quando vuoi, dove vuoi”, senza fare alcun riferimento alle limitazioni tecniche che avrebbero potuto, invece, renderla complicata o addirittura impedirla, come hanno dimostrato le difficoltà incontrate dai consumatori all’inizio della stagione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’Antitrust ha anche accertato che le due società hanno adottato, sul sito web di Dazn, una modalità ingannevole di adesione al servizio, prospettando al consumatore la possibilità, registrandosi al sito, di fruire di un mese di prova gratuito senza che fosse implicata la sottoscrizione di un contratto di abbonamento. In realtà, la mancata disdetta faceva scattare, dopo il primo mese, l’addebito sistematico dei costi mensili.

Di fronte alla violazione dell’articolo 21 del Codice del Consumo, accertata dall’Antitrust con tanto di multa – dichiara l’Avvocato di Codici Marcello Padovaninon possiamo rimanere immobili, considerando i disagi patiti da tanti consumatori. Abbiamo segnalato il caso, adesso avvieremo un’azione di classe, senza costi per i consumatori, che potranno chiedere il rimborso di quanto pagato a Dazn“.

Per ricevere le indicazioni necessarie per la richiesta di rimborso, chi ha aderito al servizio Dazn può contattare l’Associazione Codici al numero 06.5571996 oppure all’indirizzo email segreteria.sportello@codici.org.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano1 settimana fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige5 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige5 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano5 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano3 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Politica1 settimana fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Alto Adige2 settimane fa

Bollettino di allerta: attese le prime nevicate in Alto Adige

Politica3 settimane fa

Sicurezza sul lavoro: nominato il nuovo Comitato di coordinamento

Archivi

Categorie

di tendenza