Connect with us

Alto Adige

Comitato per la cultura edilizia e il paesaggio: conferma sino al 2025

Pubblicato

-

Su proposta dell’assessora competente, Maria Hochgruber Kuenzer, la Giunta provinciale ha confermato anche per il triennio 2023-25 il Comitato per la cultura edilizia e il paesaggio composto da Lilli Lička (Vienna), Sebastiano Brandolini (Milano) e Conradin Clavuot (Coira). I membri supplenti sono Astrid Tschapeller (Innsbruck), Armando Ruinelli (Soglio, CH) e Bernardo Bader (Steinebach, Austria).

In qualità di organo consultivo, il Comitato provinciale per la cultura edilizia e il paesaggio fornisce un contributo importante a una migliore integrazione degli edifici nel paesaggio e al miglioramento qualitativo dei progetti“, sottolinea l’assessora Maria Hochgruber Kuenzer.

La nomina degli attuali componenti per un ulteriore triennio significa continuità nell’attività consultiva. Il paesaggio è una risorsa unica che è cruciale per la qualità della vita in futuro“, afferma l’assessora.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Clicca qui per la tua piscina da sogno



Pubblicità - La Voce di Bolzano

I compiti del comitato

Dal 2006 il Comitato provinciale per la cultura edilizia e il paesaggio offre alle pubbliche amministrazioni, ma anche ai costruttori privati, supporto tecnico nella valutazione di un’ampia varietà di progetti edilizi nei settori della pianificazione paesaggistica e territoriale.

Il suo obiettivo istituzionale è la riqualificazione del paesaggio e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica nei confronti di un’edilizia che tenga conto del contesto locale ed orientata al paesaggio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il Comitato consultivo, sancito dalla legge provinciale su “Territorio e paesaggio”, è composto da esperti in progettazione architettonica, paesaggistica e urbanistica nella regione alpina. I suoi membri sono nominati per tre anni, rinnovabili una volta per un ulteriore triennio.

Il Comitato si riunisce, di norma, ogni due mesi. La consulenza dovrebbe essere richiesta il prima possibile nella fase di pianificazione. Le richieste di consulenza vanno inviate all’Ufficio Pianificazione Comunale (e-mail: pianificazionecomunale@provincia.bz.it).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza